Faenza, la Caritas distribuisce 10.000 pasti

La solidarietà non si ferma. Se in tutto il 2019 la Caritas di Faenza ha distribuito 6.500 pasti, nel primo semestre del 2020 sono stati 5.670 e in totale, alla fine dell’anno, si arriverà a circa 10mila pasti distribuiti tra servizio mensa e nuove modalità di distribuzione take away, quasi il doppio dell’anno precedente. Hanno continuato a essere garantiti tutti i servizi essenziali, come l’ambulatorio,il servizio docce e l’accoglienza notturna, nel pieno rispetto delle normative per garantire sicurezza agli ospiti, operatori e volontari. Fondamentale, in questi mesi, è stato il ruolo delle 25 Caritas parrocchiali della Diocesi, che grazie alla loro prossimità al territorio hanno potuto intercettare i nuovi bisogni emersi con la pandemia fornendo non solo assistenza, ma un aiuto integrale alla persona in ottica cristiana. Nelle ultime settimane sono stati attivati fondi 8xmille come risorse straordinarie della diocesi per la pandemia: con queste risorse sono state distribuiti, attraverso il Centro di Ascolto e dodici Caritas parrocchiali, dei ‘panieri solidali’ per le famiglie più bisognose: pacchi spesa con un paniere di prodotti più completo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui