Faenza in festa per il primo Palio in notturna

Il fascino del Palio non cede davanti al covid. Prima dell’attesissima gara, una sfilata in misura ridotta (che non ha visto il tradizionale schieramento di circa seicento figuranti, ma solamente una rappresentanza dei cinque rioni) ha anticipato l’evento. Ciononostante non è mancato il pubblico, lungo tutto  il tragitto di corso Mazzini: tanti coloro che non potendo andare allo stadio (capienza limitata a mille persone) per le misure imposte dall’emergenza sanitaria, hanno onorato e ammirato il corteo  prima di correre ad assistere alla sfida in tv, sul web, nelle sedi rionali, a casa o nei bar all’aperto, nei maxi schermi.  

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui