Faenza, il teatro Masini recupera gli spettacoli sospesi

A partire dal 17 maggio il palcoscenico e la platea del teatro Masini di Faenza torneranno ad animarsi con il grande spettacolo dal vivo, naturalmente con l’imperativo categorico della più rigorosa osservazione di tutti i protocolli di Legge per la sicurezza sanitaria. La ripresa delle attività aperte al pubblico del Teatro Masini interesserà il recupero degli spettacoli annunciati, poi sospesi, nello scorso autunno del progetto APeRTure, con spettacoli di Teatro Comico e Contemporaneo. Rispetto a quanto inizialmente presentato, alcune piccole variazioni si sono rese inevitabili dal momento che alcuni dei progetti previsti – e rispettive tournée – non sono oggi più disponibili. Per tali variazioni, il Comune di Faenza e Accademia Perduta/Romagna Teatri hanno lavorato per offrire al pubblico faentino alternative di inalterata qualità e altrettanto accattivanti. In considerazione del coprifuoco tutt’ora in vigore, gli spettacoli inizieranno alle ore 20.15, in modo da terminare in orario compatibile con un comodo rientro degli spettatori presso le proprie abitazioni. Tuttavia, se durante lo svolgimento della rassegna, un prossimo DL dovesse modificare e “allentare” gli orari di coprifuoco, gli spettacoli torneranno a iniziare al consueto orario delle 21.

Primo spettacolo in cartellone lunedì 17 e martedì 18 maggio, Max Giusti in “Va tutto bene”. Se ci sono anni, nella storia recente, in cui non va tutto bene, sono proprio il 2020 e il 2021, anni che ci hanno costretti ad incrementare il significato delle parole “incredibile” e “impossibile”! Max vuole intrattenere il pubblico alla sua maniera, regalando risate e spensierato buonumore, in cui poterci illudere che vada veramente tutto bene. Lo spettacolo è uno show in cui il comico, accompagnato dai suoi fedelissimi musicisti, si confronta costantemente col pubblico, che pian piano diventa parte integrante della performance, perché, va detto: il pubblico è il vero spettacolo!

Prevendite di tutti gli spettacoli: da sabato 15 maggio dalle ore 10 alle ore 13. Dettagli su prevendite e prezzi su www.accademiaperduta.it. Info: tel. 0546 21306 – teatromasini@accademiaperduta.it; www.accademiaperduta.it.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui