Faenza, il killer di Ilenia scarcerato ad agosto / VIDEO ARRESTI

Era uscito dal carcere in agosto ed era stato condannato alla fine di febbraio era stato condannato con rito abbreviato alla pena di 5 anni e 4 mesi dal giudice per le indagini preliminari di Forlì per l’aggressione ai danni di un disabile a Predappio Pierluigi Barbieri, il 52enne reggiano arrestato dalla Squadra mobile insieme all’ex marito di Ilenia Fabbri, Claudio Nanni, per l’omicidio della 46enne faentina. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, Barbieri, personaggio noto alle forze dell’ordine, dopo essere uscito di prigione si era riavvicinato a Nanni, suo conoscente, per la passione comune per le moto. Da quel momento i contatti tra loro si erano moltiplicati. Sarebbe lui il sicario che avrebbe ucciso la donna. E sempre lui sarebbe la persona ripresa dalla telecamera di un’abitazione all’angolo tra via Testi e via Corbara; la sua auto, come ribadito dal dirigente della Squadra mobile, Claudio Cagnini, è stata rintracciata la mattina dell’omicidio proprio nei dintorni della villa teatro del delitto”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui