FAENZA. Prende forma il nuovo Rifugio del cane dell’Enpa di Faenza. Conclusa la progettazione della struttura finalizzata alla custodia, cura e benessere del cane, nonché al ricovero temporaneo per gatti. Un progetto inseguito da tempo; a febbraio il via ai lavori, a giugno l’inaugurazione della struttura di via Plicca, accanto al canile comunale. Il nuovo Rifugio del cane potrà ospitare circa 70 cani e un transito gatti e servirà anche i comuni di Casola Valsenio, Castel Bolognese, Solarolo, Riolo Terme e Brisighella. Il costo dell’opera è di circa 650mila euro.

Argomenti:

enpa

faenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *