Faenza, fuggì dal marito coi figli. Assolta dopo la denuncia

FAENZA. Se n’era andata di casa portando con sé i due figli minorenni per rifugiarsi dai genitori a Lugo. Un gesto compiuto durante una fase di crisi che avrebbe portato di lì a poco alla separazione. Ma che è costato a una madre di 37 anni l’accusa di sottrazione di minori. Per i fatti accaduti nell’agosto del 2015 la donna, difesa dall’avvocato Andrea Visani, è stata assolta dal tribunale, “per particolare tenuità del fatto”.

I dettagli nel Corriere Romagna oggi in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui