Faenza, Emergency in piazza del Popolo per chiedere la fine della guerra

Lenzuola o pezzi di stoffa bianchi, tutti potranno partecipare al sit in organizzato da Emefrgency sabato 26 marzo alle ore 16.30 in piazza del Popolo a Faenza per manifestare contro la guerra in Ucraina e a favore della pace e dei diritti umani. In quest’occasione, un grande lenzuolo bianco sarà diviso in tanti piccoli lembi, “stracci di pace”,siglati con il logo rosso dell’associazione che saranno distribuiti ai presenti. I volontari di EMERGENCY si riuniranno per condividere “stracci di pace” da indossare annodati al polso o da appendere ovunque, alla borsa, al balcone, al guinzaglio del cane, all’antenna della macchina, al passeggino, alla cartella di scuola per dar voce a chi rifiuta la guerra. Questo gesto simbolico, nato nel 2001 in occasione della guerra in Afghanistan, vuole ricordare ancora una volta che la guerra non è mai giusta, necessaria e inevitabile. Un semplice pezzo di stoffa bianca per ribadire che le vittime civili sono le prime vittime di qualsiasi guerra. All’iniziativa aderisce anche Overall- Faenza multiculturale (rete di associazioni che si impegna nella sensibilizzazione a temi sociali quali Diritti Umani, Pace, Ambiente) che sarà presente in piazza del Popolo a Faenza. Chiediamo a tutti e tutte di partecipare individualmente e come organizzazione. Tutti per la Pace, la Pace per tutti!

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui