Faenza piange la scomparsa di Ivo Sassi, grande Maestro dell’arte del Novecento. Aveva 83 anni. Proprio ieri era andato in onda un servizio su Canale 5 dedicato a Faenza in cui Ivo Sassi aveva raccontato della poesia che si trovano nelle sue opere, che nascono da un rapporto profondo dell’artista con la terra e con il fuoco che la cuoce. Ivo Sassi “interrogava” la ceramica con grande passione e con una mente aperta e libera. Ad Argillà 2014 si era messo in gioco realizzando un’opera alta oltre due metri, alla quale aveva lavorato per tutta un’estate, che aveva smaltato e poi cotto davanti a tutti, in un forno spettacolare aperto in notturna. Condoglianze sono giunte dal sindaco Giovanni Malpezzi.

Argomenti:

ceramica

faenza

ivo sassi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *