Faenza, bullo terrorizza un’intera classe. Sospeso e denunciato

FAENZA. Proveniente da un altro istituto, e più grande di un anno, con i suoi atteggiamenti violenti e minacciosi aveva terrorizzato i ragazzi di una prima superiore di una scuola di Faenza. Un caso di bullismo finito al centro di un’indagine della Polizia locale manfreda, il cui intervento era stato richiesto dagli insegnanti dell’istituto al seguito di un furto verificatosi in una classe. Indagando sulla vicenda gli agenti hanno non solo individuato il presunto autore, ma scoperto che all’interno della classe il 16enne aveva instaurato un clima di vero e proprio terrore, fatto di vessazioni e prevaricazioni nei confronti dei compagni, di cui erano vittima in maniera principale le ragazze. Al termine dell’indagine la polizia locale ha provveduto ad inviare un dettagliato rapporto alla Procura della Repubblica dei Minori di Bologna che ha iscritto il ragazzo nel registro degli indagati con ipotesi di reato molti gravi, facendogli notificare immediatamente l’avviso di garanzia. La scuola, una delle più prestigiose di Faenza, ha immediatamente sospeso lo studente.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui