Atti di vandalismo in città, la polizia locale dell’Unione Faentina ha denunciato due minorenni. Gli episodi si erano verificati a ottobre: diversi contenitori dei rifiuti all’interno del parco Tassinari erano stati divelti e i loro contenuti sparsi per terra. L’area verde è dotata di telecamere della videosorveglianza e le immagini avevano ripreso l’esatto momento in cui un paio di persone prendevano a calci uno dei cestini poi ritrovati per terra. Dall’incrocio dei fotogrammi delle diverse telecamere, poco per volta i vigili, ascoltando anche alcune persone presenti al momento degli episodi di vandalismo, sono riusciti a risalire alle identità dei due vandali, risultati poi essere due 15enni. Entrambi sono stati denunciati al Tribunale dei minori di Bologna per danneggiamento aggravato.

Argomenti:

atti vandalici

denunciati

faenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *