Faenza, a giugno ricominciano i lavori al Ponte Rosso

Volge verso la conclusione lo spinoso capitolo dei lavori di consolidamento del Ponte Rosso: mercoledì scorso la giunta comunale ha infatti approvato il progetto definitivo per il completamento dell’opera. La nuova delibera si era resa necessaria in seguito alla risoluzione del contratto che legava il Comune manfredo alla precedente azienda appaltatrice: quest’ultima non si era mai presentata sul cantiere, né aveva risposto ai vari solleciti pervenuti dal Comune.

L’accaduto, oggetto di una segnalazione all’Anac, aveva interrotto l’esecuzione dei lavori di consolidamento «esponendo la struttura ad ulteriore degrado – si legge nella delibera – e mettendo a rischio anche l’efficacia degli interventi già svolti», di cui si era occupata un’altra ditta. Fatto sta che, dal progetto esecutivo approvato nel dicembre del 2019, si è arrivati fino al marzo del 2022: il completamento dell’opera verrà suddiviso in due lotti, ancora da appaltare, il primo da 62mila euro e il secondo da 37mila, per un totale di quasi 100mila euro.

Gli interventi che mancano per la conclusione dell’opera sono il consolidamento statico degli arconi e dei pilastrini mediante completamento della fasciatura di confinamento, il ripristino del calcestruzzo sulle travi di bordo e i pilastri delle campate laterali, l’asportazione delle parti ammalorate dalle travi longitudinali e il ripristino della sezione con malte speciali, il ripristino dei cordoli e il rifacimento del manto e dei giunti stradali.

L’amministrazione faentina è in contatto con i sindaci di Modigliana e Tredozio per individuare una soluzione adeguata, a cominciare dalle tempistiche per l’avvio effettivo dei lavori. «La criticità è evidente – ammette Milena Barzaglia, assessora manfreda ai Lavori pubblici – perché per Tredozio e Modigliana il Ponte Rosso rappresenta l’unico accesso verso Faenza. A questo punto, giunti ormai a metà marzo, pensiamo di aspettare la fine della scuola, risolvendo le problematiche relative alla gestione del traffico con un senso unico alternato».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui