FAENZA. Circa 3mila “sardine”, secondo le stime degli organizzatori, si sono ritrovate in piazza a Faenza; presente tra loro anche Mattia Santori, una delle anime del movimento popolare nato spontaneamente a Bologna. Domani invece è attesa la visita di Matteo Salvini in concomitanza con la Nott de Bisò.

Argomenti:

faenza

Matteo Salvini

nott de Bisò

sardine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *