Faenza, 2mila domande per avere i buoni spesa

Sono 2.084 le domande di buoni spesa per famiglie in difficoltà protocollate dagli uffici dell’Unione della Romagna Faentina: ogni richiesta viene sottoposta a un capillare lavoro di verifica e al momento, dopo lo svolgimento delle prime sei commissioni tecniche economiche, quelle esaminate ammontano a 1.689, di cui ne sono state accolte 1.081 (circa il 64%). Le cifre vengono erogate alle persone che ne hanno fatto richiesta attraverso una piattaforma informatica gratuitamente concessa da La Bcc al Comune: per rimanere nella sola Faenza, sono stati distribuiti 777 buoni, per un totale di 183.380 euro. Un’altra formula adottata per supportare le fasce sociali più fragili è quella della raccolta e distribuzione di pacchi alimentari. Anche le richieste di pacchi alimentari da parte di famiglie si attestano purtroppo sulla tripla cifra: secondo i dati dell’ultima commissione erano circa 250.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui