“Non mi aspettavo certo di finire in quello spot: io ho iniziato per tutt’altro motivo, per alleviare le sofferenze, combattere la solitudine di chi si trovava in casa, in quarantena, isolato e con il morale a terra. La musica era l’unica arma a mia disposizione per fare qualcosa”.
A parlare è Alvio Focaccia, faentino, uno dei protagonisti, con la sua fisarmonica, del video realizzato dalla Coca Cola Italia per lanciare una raccolta di crowdfunding a favore della Croce Rossa.
Un video passato sulle reti televisive nazionali: a Costume e Società, a Studio Aperto e ovviamente sparato sui social. Oltre un milione e 300mila euro la donazione nei confronti della Croce Rossa.
Di Alvio Focaccia, come di altri musicisti alla finestra, è stata utilizzata l’immagine. La musica è quella della canzone “Un giorno migliore” dei Luna Pop con la voce di Cesare Cremonini.

Argomenti:

cesare cremonini

croce rossa

faenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *