Extraliscio, Djomi e Balto: la Romagna al concertone del Primo Maggio

C’è tanta Romagna al Concertone del Primo Maggio a Roma, che sarà trasmesso in diretta su Rai 3 dalle 16.30. Sul prestigioso palco ci saranno soprattutto loro, i nostri Extraliscio, freschi di successo al festival di Sanremo con il brano “Bianca Luce Nera”. Un bel risultato per i romagnoli esibirsi tra i “big” nella Cavea dell’Auditorium Parco della Musica. Tra i giovani, invece, si potranno ascoltare il rapper cesenate Djomi (Domenico Pini) e Balto. Djomi sarà protagonista dell’iniziativa #senticomefila di Galbani, contest che darà a sei giovani artisti la possibilità di esibirsi anche nelle giornate che precedono l’evento. Il 19enne che nel 2020 ha pubblicato il suo album d’esordio “Il difetto dei pregi“,  si esibirà con un inedito e una cover sul Galbanino Open Stage posizionato nella Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, luogo dal quale verrà trasmesso il Concerto del Primo Maggio 2021.

Balto è invece l’unica band stata selezionata fra i 50 artisti semifinalisti in gara per il PrimoMaggioRoma ed è anche l’unica della provincia di Rimini ad essere stata scelta in questa edizione. “Si tratta per noi di un’opportunità mediatica di fortissima risonanza – affermano i ragazzi della rock band – visto soprattutto il momento particolare che stiamo vivendo da diverso tempo e che ha costretto ad uno stop generale di tutto il settore musicale, influendo in particolare modo sugli artisti emergenti, ed implicando anche il ritardo della pubblicazione del nostro primo Album (Autunno 2021) ed i concerti.  I Balto sono Andrea Zanni, Marco Villa, Alberto Piccioni, Marco Villa. Attivi dal 2017, hanno pubblicato il brando “Quella tua voglia di restare” e l’ep “È tutto normale EP”. Il loro genere è fra il pop e l’indie-rock. Le esibizioni dei giovani talenti, i duetti, e tutti i momenti di condivisione musicale e non solo verranno amplificati sulle piattaforme social @primomaggioroma, @officinebuone e sui canali Galbani (Instagram, Facebook, Youtube).

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui