IMOLA. Incastrato due volte dalla Guardia di Finanza nel giro di pochi mesi. La prima per una cospicua evasione fiscale, la seconda, pochi giorni fa, per questioni di droga. Nei guai un imprenditore del settore della ristorazione, nato e residente a Imola, ormai prossimo ai 60 anni.

Argomenti:

finanza

imola

imprenditore

spaccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *