Estate di spettacoli a Cesena: proposte aperte fino a fine mese

Un’estate all’insegna della cultura e dell’arte da vivere in città e all’aperto. Tornano ad accendersi i riflettori sui palcoscenici cittadini e in vista della bella stagione l’Amministrazione comunale lancia “Cesena riparte, che spettacolo!”, il nuovo contenitore di iniziative artistiche, ricreative e di intrattenimento che saranno coordinate da una direzione artistica e raccolte in un’unica programmazione per connettere la città al mondo della cultura.

“Così come avvenuto per Green City Cesena – commenta l’assessore alla Cultura Carlo Verona – anche per la cultura abbiamo pensato a una collaborazione diretta tra l’Amministrazione pubblica e i privati cittadini, gli operatori appartenenti all’ambito culturale e gli operatori economici, singoli o associati. Fino al 31 maggio prossimo sarà possibile presentare proposte e progettualità da realizzare nel periodo estivo con l’obiettivo di animare tutta la città e non solo il suo centro storico. Sin dall’avvio del percorso ‘Culturalmente’ abbiamo percepito, da parte della cittadinanza, una voglia di ripartire e a questo proposito intendiamo sostenere gli artisti, gli operatori culturali e i tecnici, che finalmente riprendono il proprio lavoro offrendo all’intera comunità la possibilità di poter stare di nuovo insieme ad applaudire uno spettacolo negli spazi pubblici cittadini”.

“Tra i palcoscenici dell’estate – commenta l’assessore allo Sviluppo Economico Luca Ferrini – troviamo i parchi, giardini pubblici e aree verdi cittadine, la Rocca Malatestiana, il Chiostro di San Francesco e Villa Silvia-Carducci, ma anche gli spazi privati che vorranno essere messi a disposizione dai pubblici esercizi e dalle imprese, anche agricole, della città. Grandi protagonisti della programmazione estiva inoltre saranno le suggestive vie e le storiche piazze della nostra città. Già con l’insorgere della pandemia abbiamo fatto in modo che i cesenati – di tutte le età – non rinunciassero ai momenti di svago e assicurando sicurezza e prossimità abbiamo dislocato l’offerta culturale nei parchi cittadini e all’aperto in città, anche grazie alla preziosa collaborazione dei pubblici esercenti. Oggi proseguiamo rafforzando questo modello che guarda a una ripresa economica e culturale di Cesena dopo mesi certamente complicati per tutti. La socialità riparte all’aperto”.

Nel dettaglio, saranno in particolare valorizzate le iniziative e le progettualità che mettono al centro i quartieri e pensate nel segno della socialità e dell’incontro tra i cittadini prevedendo il coinvolgimento degli artisti locali e sinergie tra diverse realtà per la condivisione di spazi. Per aderire al percorso è necessario compilare l’apposito form online disponibile al link www.cesenariparte.it entro e non oltre le ore 23.59 del 31 maggio prossimo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui