Erosione del letto del fiume: senso unico alternato a Ponte Verucchio

VERUCCHIO. Gli intensi eventi atmosferici di lunedì notte hanno provocato una forte e repentina erosione del letto del fiume che ha determinato una situazione tale da richiedere un approfondimento sulla stabilità del Ponte Verucchio. Per garantire il massimo livello di sicurezza si è stabilito di limitare precauzionalmente da subito il transito mediante la regolamentazione a senso unico alternato e limitazione di peso a 40 tonnellate.

“Ho seguito e sto seguendo personalmente il fenomeno erosivo – dichiara il presidente della Provincia Riziero Santi – e fino al sopralluogo che avevamo svolto venerdì scorso la situazione era regolare. Le forti piogge di lunedì e l’erosione conseguente rendono ora necessario svolgere ulteriori approfondimenti a tutela della sicurezza. Continuerò a seguire di persona, insieme ai tecnici, l’evolversi di una situazione che comunque non deve suscitare inutili allarmismi.”

Nel frattempo i tecnici di Provincia, Agenzia per la sicurezza territoriale e la Protezione Civile e Consorzio di Bonifica stanno svolgendo le analisi e le verifiche più approfondite per poter decidere come procedere nell’immediato con interventi provvisori a carattere d’urgenza per ripristinare il traffico regolare nelle more della progettazione e della realizzazione di interventi definitivi. A tal proposito e al fine da monitorare la situazione e assumere decisioni ponderate e condivise è stato istituito un Tavolo presso la Prefettura di Rimini con la presenza di Provincia, Comuni coinvolti, Enti e Autorità competenti. Tutto il sistema è allertato e attento agli eventi per garantire la sicurezza dei cittadini ed eventualmente assumere ulteriori limitazioni qualora la situazione lo rendesse necessario.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui