Equitazione, la Rondinella Imola protagonista in tutta Italia

Un mese molto intenso per il Circolo Ippico la Rondinella Imola sia da un punto organizzativo che agonistico. Il 29 e 30 agosto le strutture della Rondinella hanno ospitato la squadra che ha rappresentato l’Emilia Romagna alle Ponyadi con ben 9 atleti della Rondinella su 15 partecipanti della Regione. Dall’1 al 4 settembre ad Arezzo si sono svolte le Ponyadi con tante medaglie d’oro per la squadra dell’Emilia Romagna da far guadagnare il terzo gradino del podio tra tutte le regioni d’Italia, inutile sottolineare il grande contributo alle medaglie degli atleti della Rondinella Imola e di Carlotta Ridolfi loro Tecnica e capo equipe della Regione stessa.

Appena in tempo a mettere i pony in box tornati da Arezzo, che già il van si rimetteva in moto per portare la squadra open di Mounted games a Cervia per la terza tappa del Torneo delle 4 regioni svoltasi dal 10 al 13 settembre. Dopo tre giorni di gare agguerrite la squadra composta da Lisa Patuelli, Luca Salvi e Gemma Muscari guadagnano la quinta posizione nonostante l ‘esordio di un pony nuovo e di un altro pony molto giovane.

Nel weekend 25-26 settembre, il protagonista è stato il concorso completo e la simulazione del saggio delle scuole che si è svolto presso le strutture del Gese di San Lazzaro di Savena. La manifestazione ha avuto la funzione di preparare la squadra della Rondinella al saggio delle scuole che si svolgerà ad Arezzo dal 29 al 31 ottobre. Sono stati 8 gli atleti della Rondinella che sono scesi in campo in questa “nuova avventura” che ha regalato un sacco di risultati e grandi soddisfazioni.

“Orgogliosissima e fierissima di tutti di tutti. Sembra retorico lo so ma …super ragazzi e super pony… Ci siamo buttati in un mondo che non è il nostro e ci siamo divertiti molto! Ovviamente ci sono tante cose da migliorare e su cui lavorare ma ci è piaciuto tanto“. Queste le parole del tecnico Carlotta Ridolfi al termine della gara. La squadra della simulazione del saggio delle scuole che si è classificata al primo posto era formata da Tommaso Bassi &Haira Diamonds, Kasia Grementieri & Penny Pittstop, Riccardo Bassi &Checco, Miriam Sohofi & Denver e Maya Galeati & Lanidan Cain. Insieme a loro hanno debuttato nel completo anche Gaia Linguerri & Big Boy revolution, Graziella Segurini & Oxy del’alba e Giulia Terbio & Smigol.

Instancabili i tecnici e gli atleti della Rondinella da non fermarsi mai, infatti la squadra Open di Mounted games partirà giovedì 30 settembre e fino al 3 ottobre affronterà le altre squadre italiane nell’ultima tappa del Trofeo 4 regioni alle Lame di Montefalco (Perugia).

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui