Enoteca Regionale: i romagnoli Bigucci, Bordini, Galassi, Giardini e Sirri nel cda

È Davide Frascari il nuovo presidente di Enoteca Regionale Emilia Romagna. Nei giorni scorsi, si è riunito il rinnovato Consiglio d’Amministrazione che, all’unanimità, ha nominato Frascari al vertice dell’ente. 47 anni, agronomo, Davide Frascari conduce un’azienda a indirizzo viticolo con oltre 60 ettari di vigna in provincia di Reggio Emilia. Presidente dal 2005 della cantina sociale di Arceto, che nel 2014 si fonde con altre realtà del territorio per dare origine a Emiliawine, attuale cooperativa che conta 726 soci viticoltori in provincia di Reggio Emilia e della quale ad oggi è ancora presidente.

Tanta Romagna nel cda

Gli altri membri del Cda che condurranno l’Enoteca Regionale per il prossimo quadriennio sono: Barbara  Benassai di Union Camere Emilia-Romagna, Andrea  Bertolani della Bertolani Alfredo di Scandiano (Re), Davide  Bigucci di Podere Vecciano di Coriano (Rn), Claudio  Biondi del Consorzio Tutela Lambrusco Doc, Francesco Bordini  di Villa Papiano di Modigliana (Fc), Antonio Capelli  del Consorzio Vini Colli Bolognesi, Luca  Deserti della Coop. Giulio Bellini di Filo di Argenta (Fe), Paolo  Galassi di Due Tigli di Forlì (Fc), Mauro  Giardini di Villa Venti di Roncofreddo (Fc), Alberto  Paltrinieri della Cantina Paltrinieri di Sorbara (Mo), Stefano  Perini delle Cantine 4 Valli di Piacenza, Mauro Sirri  dell’azienda Celli di Bertinoro (Fc). Inoltre, Perini e Sirri sono stati nominati Vice Presidente.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui