Enel colora le sue cabine per il Giro: una anche a Ravenna

Alla terza edizione, Enel distribuzione colora anche una cabina elettrica a Ravenna. L’iniziativa, collegata al Giro d’Italia, vede le cabine elettriche diventare pezzi d’arte. Per quest’anno il museo a cielo aperto di E-Distribuzione si arricchirà di ulteriori quattro nuove opere, quattro cabine che ospiteranno i murales di artisti italiani ispirati ai valori di E-Distribuzione e del Giro d’Italia, come vicinanza, sostenibilità e innovazione.

La tappa Ravenna- Verona, in programma venerdì, vedrà protagonista la Cabina “Ippodromo” a Ravenna. Le altre cabina: la Tappa 14 Cittadella-Monte Zoncolan. La Casanova a Tolmezzo (Ud). Ci saranno poi gli impianti “Centro” a Scopello (Vercelli) e “Vimondrone”, nel Circuito della Martesana.  In quest’ultimo caso si realizzerà un vero e proprio circuito di cicloturismo arricchito dalla street art che renderà più piacevoli le passeggiate in bici lungo il Naviglio.

Negli anni passati, le cabine più apprezzate ci sono state quella che ha raffigurato, a Brindisi, il gesto iconico di Coppi e Bartali che si passano la bottiglia al Tour de France del 1952 e quella di Cesenatico che ha reso omaggio a Marco Pantani e alla sua terra.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui