L’Emilia Romagna vuole essere “Campione d’Italia per l’organizzazione di eventi sportivi” e Stefano Bonaccini prepara anche l’apertura, ridotta, al pubblico dei circuiti di Misano Adriatico e Imola in occasione di Formula 1, MotoGp e Superbike. <Stiamo lavorando con i responsabili sanitari regionali – ha dichiarato illustrando nella tarda mattinata il ricco calendario di eventi già fissati – per aprire i circuiti al pubblico. SI tratta di impianti che hanno accolto anche 100mila persone nella stessa giornata e che, quindi, possono ospitarne alcune migliaia garantendo la sicurezza ed il distanziamento sociale. Sto parlando di una piccola percentuale, utile però a dare accesso ad alcune migliaia di appassionati e un po’ di “ossigeno” agli organizzatori. Per poterlo fare servono i posti a sedere numerati, che garantiscono che non si creeranno assembramenti.>. Non solo Formula 1, MotoGp e Sbk, ma anche Giro d’Italia di ciclismo e gare quali il “Memorial Pantani”, la “9 Colli”, la “Coppi-Bartali”; l’Iron Man; Coppa Italia Primavera di Calcio a Reggio Emilia, La serie A di calcio a 5 che giocherà a Salsomaggiore; le maratone di Ravenna e Reggio Emilia; il MotoCross mondiale a Monte Coralli; il Calciomercato al Grand Hotel di Rimini e tanto altro ancora.

Argomenti:

bonaccini

eventi sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *