SAN MARINO. Gli obiettivi della Democrazia cristiana, uscita vincitrice dalle elezioni di domenica scorsa, forte di oltre il 33% dei voti, sono chiari: governo formato entro Natale, al massimo entro la fine dell’anno e operativo dalle prime settimane di gennaio. Anche per questo ieri sono partite le consultazioni. Quanto andranno avanti? E, soprattutto, alla fine con chi deciderà di formare il Governo il Pdcs? Incognite che restano sul tavolo. La certezza però è che la Dc ha fretta di tornare alla guida dell’Esecutivo.

I dettagli nel Corriere Romagna oggi in edicola

Argomenti:

elezioni

governo

natale

san marino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *