Elezioni, nasce “Faenza Coraggiosa” il cui simbolo apparirà sulle schede elettorali in appoggio a Massimo Isola sindaco (Pd) insieme a Italia Viva e a Faenza Cresce, costituenti attualmente la coalizione di centrosinistra, in attesa comunque di altre liste già annunciate per il medesimo schieramento.
Sotto il simbolo unico dei “coraggiosi” figurano Art.1, L’altra Faenza e Socialisti, tutte forze in grado di esprimere i valori più autentici della sinistra italiana, vicina alle tematiche del lavoro, dell’associazionismo, della solidarietà, del welfare e a tutto quel mondo civico sensibile alle necessità della società più debole, anche dal punto di vista economico.
Art. 1 fa già parte della maggioranza uscente, nella quale ha espresso tre consiglieri (Luca Ortolani, Ilaria Visani e Federica degli Esposti) oltre all’assessore Antonio Bandini (Ambiente, Agricoltura, Energia).
L’Altra Faenza ha nel consigliere Edward Necki il maggiore esponente, inizialmente all’opposizione, poi rivelatasi costruttiva, comunque vicina ai valori della sinistra.
I Socialisti, in via di ricostruzione, erano invece interni al Pd e come altre “formazioni” ne sono fuoriusciti in seguito alle varie scissioni, pur restando legati alla sinistra, ma non oltranzista.

Argomenti:

art.1

elezioni

faenza

faenza coraggiosa

partito socialista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *