Elezioni europee, la Lega primo partito in Emilia-Romagna sfiora il 34%

Elezioni europee, la Lega primo partito in Emilia-Romagna sfiora il 34%
Stefano Bonaccini

Il voto delle Europee premia la Lega nella regione governata dal pd Stefano Bonaccini e lancia indicazioni importanti in vista delle elezioni regionali in arrivo a cavallo fra il 2019 e il 2020. Il Pd appare in forte difficoltà in provincia di Piacenza (dove non arriva al 20%), di Ferrara e di Rimini (dove si aggira attorno al 25%) mentre ottiene il 36,7% in provincia di Bologna staccando di quasi 10 punti la Lega. Ecco il voto in percentuale dato alle liste più votate.

Lega 33,8

Pd 31,2

Movimento 5 Stelle 12,9

Forza Italia 5,9

Fratelli d’Italia 4,7

+ Europa 3,6

Europa Verde 2,9

La Sinistra 1,9

Partito Comunista 1,1

Animalisti 0,7

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *