Elezioni, Cesena in Comune al 3%. Fabbri: “La politica non mi merita”

CESENA. Cesena in Comune supera di poco il 3%, risultato che non soddisfa Davide Fabbri. «Questa è la sonora sconfitta di un eretico coraggioso e scomodo, sia ai potenti che alla stragrande maggioranza dei cittadini». Sperava servisse il farsi carico di tante istanze di cittadini ma ora ne ha per tutti: «Risparmiatori e lavoratori si sono rivelati in gran parte opportunisti. Nulla han contato le denunce fatte e subite, le ritorsioni, le intimidazioni e i sacrifici personali. Sarà ballottaggio fra due uomini di potere, due facce della stessa medaglia. La politica attiva non mi merita».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui