Veronica San Vicente con i suoi sostenitori al “Bus” di corso Diaz (foto Fabio Blaco)

FORLI’. L’unica donna in gara, Veronica San Vicente Capanaga, alla sua prima esperienza ha ottenuto il 2,92% con “L’alternativa per Forlì”. «È stato comunque un grande  risultato se pensiamo che questa avventura è iniziata solamente tre mesi fa» spiega la candidata sindaco che in vista del ballottaggio non nasconde la propria preferenza tra Gian Luca Zattini e il candidato del centrosinistra, Giorgio Calderoni. «La nostra posizione sarà in maniera indiscussa opporci alla vittoria di Zattini che dice di appartenere ad una destra moderata, ma che in realtà non è – precisa –. Dall’altra parte però non c’è stato nessun contatto diretto seppure Calderoni si avvicini di più a noi ma di certo non è uguale».

Argomenti:

ballottaggio

centrodestra

contro

elezioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *