Elezioni, ballottaggio evitato a Castel San Pietro, confermato Tinti

CASTEL SAN PIETRO. Ballottaggio sventato a Castel San Pietro dal sindaco uscente Fausto Tinti, riconfermato alla guida della città grazie al 58,71% di preferenze ottenute dalla lista di centrosinistra che riuniva Pd, Castello in Comune, Città Comune e Uniti al centro per Castello. Claudio Franzoni della lista di centrodestra Prima Castello si è fermato al 24,92%; più attardato il Movimento 5 stelle con Elisa Maurizzi (16,37%).

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui