E’ una 18enne imolese Miss Mondo Talent

La diciottenne imolese Isabella Marchetti, studentessa del liceo Artistico di Faenza ma con il desiderio di iscriversi dopo la maturità alla facoltà di Economia alla Bocconi o alla Luiss, è arrivata ad essere una delle cinque finaliste italiane al concorso di bellezza Miss Mondo. Non è arrivata prima nel concorso generale, ma è sua la seconda fascia per importanza dell’evento, precisamente quella dedicata ai “Talent” dove ha conquistato il titolo. A ottobre scorso, dopo aver superato una selezione regionale, aveva ottenuto il lasciapassare per raggiungere le 25 finaliste nazionali del concorso a Gallipoli, in Puglia. «È stata un’emozione grandissima – commenta la stessa giovane modella imolese –. Il mio sogno è sempre stato quello di fare la miss. Avevo già provato altre esperienze di concorsi, anche con Miss Mondo, e quindi il mondo lo conosco abbastanza bene. È stata un’emozione doppia quando mi è stato detto che sarei arrivata tra le cinque finaliste. Lo è stato anche perché rappresentavo di fatto la mia città e la mia Regione che amo incondizionatamente». Un amore supportato e testimoniato anche da una colonna sonora grazie alla quale la giovane imolese è riuscita a strappare alle contendenti la seconda fascia. «Faccio ginnastica ritmica da 12 anni con la società Chicco Ravaglia, anche se ora per un infortunio ho dovuto bloccare la parte agonistica, per cui tra le prove per dimostrare il mio “talento” ho realizzato una coreografia sulle note di “Via Emilia” di Andrea Zacchi (di cui è anche protagonista del videoclip, ndr). Una performance che è piaciuta visto che mi ha portato a poter indossare questa fascia». Ma non solo sfilate ed esibizioni hanno caratterizzato le prove che anche Marchetti ha dovuto superare tra cui anche quelle legate «alla preparazione di cultura generale e inglese. È stata una full immersion intensa, piena di sorprese – sottolinea – e che mi ha permesso, al di là della giusta competizione che c’è visto che è un concorso, di instaurare anche amicizie con altre ragazze che continuo a sentire ancora adesso». Intanto gli studi proseguono «così come gli appuntamenti e gli incontri professionali legati al titolo che ho conquistato» in attesa di una nuova sfida, in questo caso sempre nell’ambito della moda e della bellezza. «Tra dicembre e gennaio prossimi – assicura Marchetti – tenterò la scalata anche al concorso di Miss Italia, un altro sogno che non sia mai che non possa realizzarsi».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui