È morto Mark Lanegan: si esibì a Cesena e a Verucchio / VIDEO

È morto martedì nella sua casa di Killarney, in Irlanda, all’età di 57 anni Mark Lanegan, uno dei pionieri assoluti del grunge con gli Screaming Trees.  La notizia è stata comunicata sul suo account Twitter, dove si legge anche che “Non saranno disponibili altre informazioni” per il momento nel “rispetto della privacy familiare. Amato cantante, cantautore e musicista. Anche la Romagna ha avuto il piacere di ascoltare Lanegan: l’artista è stato in concerto al Vidia e alla Rocca Malatestiana di Cesena (2015) e a Verucchio.

Cantante e leader del gruppo rock e “grunge psichedelico” Screaming Trees dal 1984 al 2000, poi membro della formazione Queens of the Stone Age fino a 2014,Mark Lanegan ha poi condotto una carriera da solista e collaborato con altri artisti. Oltre alle sue doti di musicista (chitarra, tastiere), era rinomato per la sua voce baritonale. Amico intimo dello scomparso Kurt Cobain, altra leggenda del grunge, Lanegan era stato ricoverato lo scorso dicembre in ospedale a causa del Covid. Non si conoscono al momento le cause del decesso.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui