RAVENNA. Tre cittadini albanesi e un tunisino sono stati arrestati nella tarda serata di martedì dai carabinieri di Lido Adriano con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; i militari hanno anche sequestrato oltre un etto di cocaina. L’accertamento è scattato a Porto Fuori quando il personale dell’Arma ha notato un noto spacciatore in evidente attesa di un incontro. Gli investigatori dopo aver seguito ed assistito a dei movimenti sospetti, avvenuti tra lo stesso e altri tre soggetti giunti poco dopo, hanno deciso di intervenire e hanno così rinvenuto la sostanza stupefacente. Le conseguenti perquisizioni hanno poi permesso di recuperare altri 8 grammi di hashish e la somma di 1500 euro in contanti. Mercoledì, al termine dell’udienza di convalida, il giudice ha confermato per i quattro la custodia cautelare in carcere.

Argomenti:

cocaina

porto fuori

ravenna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *