Foto e video Diego Gasperoni

Circa duecento imprenditori stanno protestando in piazza Cavour a Rimini contro il Dpcm che ha imposto la chiusura di bar e ristoranti alle 18. Simbolicamente hanno messo sotto ai piedi le licenze (fotocopiate). Diversi i cartelli di protesta: “Se mi chiudi mi uccidi”.

Argomenti:

dpcm

protesta

rimini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *