Dopo le polemiche Muriel esclusa da “Una voce per San Marino”

C’è maretta sul Monte Titano. La cantante Muriel in gara a Una Voce per San Marino, il concorso nato  per scegliere l’artista che dovrà rappresentare la Repubblica a Torino per l’Eurovision  Song Contest 2022, è stata squalificata. Secondo quanto è emerso, alcuni dei 60 finalisti, infatti, avrebbero dei legami lavorativi diretti o indiretti con Media Evolution, la società che ha finanziato Una Voce per San Marino, o con uno dei giurati. Tra questi c’era proprio Muriel, cantante perugina prodotta da Roberta Faccani (una dei giurati) e Giordano Tittarelli (socio di Astralmusic, etichetta che è parte di Media Evolution). La stessa Muriel ha rilasciato un’intervista a All Music Italia in cui ha affermato di essere stata squalificata dal concorso tramite una mail senza nessuna motivazione valida, raccontando poi come le cose sono andate passo dopo passo dal suo punto di vista. La questione del conflitto di interessi non riguarderebbe solo Muriel, perché sempre All Music Italia ha evidenziato rapporti diretti o indiretti di alcuni dei giurati con diversi artisti in gara, segnatamente: Camille CabalteraMarco SaltariOperapop, TothemNada & SissiKimberly Genil, Elisa Del Prete e Gynevra Bencivenga. A seguito di questi articoli, uno dei giurati, Emilio Munda ha comunicato al sito di aver lasciato l’incarico di giurato diversi mesi fa per motivi professionali (ma sul sito il suo nome compare ancora), mentre Roberta Faccani è stata spostata nella semifinale riservata ai soli sammarinesi. Nella giornata del 14 febbraio Media Evolution ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Media Evolution ha dato corso nella giornata di mercoledì 9/02/2022 all’esclusione della concorrente Muriel per il suo comportamento ritenuto in violazione del regolamento. L’esclusa ha piena facoltà di far valere le sue ragioni nelle sedi che riterrà opportune e altrettanto Media Evolution. Media Evolution ha optato in accordo con le istituzioni partner alla tutela del festival e dei concorrenti che vi partecipano e respinge ogni illazione”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui