Dopo appena un mese i carabinieri di Cesenatico lo arrestano di nuovo per droga

Era finito in manette appena un mese fa. Ieri è comparso nuovamente davanti al giudice Marco De Leva per rispondere di nuove accuse di detenzione ai fini di spaccio. Ad ammanettarlo i carabinieri di Cesenatico. G.M. due giorni fa è stato controllato nel corso di un servizio specifico da parte dei militari dell’Arma: pattugliamenti finalizzati al contrasto del consumo e smercio di droghe. I militari in osservazione lo hanno notato mentre cedeva “qualcosa” ad un consumatore. Il secondo uomo è stato fermato ed aveva appena acquistato una dose di marijuana. G.M. è stato seguito a sua volta ed è stato trovato con addosso poco più di mezzo grammo della stessa sostanza. Un’infrazione minima, se non fosse che lo stesso era finito nei guai a dicembre con accuse di detenzione di cocaina. Così malgrado la scarna quantità scattate comunque le nuove manette. Ieri (difeso dall’avvocato Francesca Versari) l’uomo si è visto convalidare l’arresto ed è tornato libero. In attesa del rito direttissimo futuro.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui