RIMINI. Dopo la quarantena, finalmente, un aereo è tornato ad atterrare all’aeroporto Federico Fellini di Rimini. A darne notizia è Airiminum 2014 spa, la società di gestione dell’aeroporto internazionale di Rimini e San Marino. L’aereo è arrivato a Rimini alle 8 e 18: il numero 2B351 di Albawings da Tirana.

Dopo 111 giorni, il primo volo atterrato all'aeroporto di Rimini

Lo scalo di Miramare ha dunque riaperto ai voli commerciali: l’ultimo volo era stato quello di Ural Airlines del 7 marzo scorso. “Oggi con il volo dei nostri oramai affezionati amici di Albawings e dei loro passeggeri
albanesi finalmente riapriamo ai voli commerciali, dopo 111 giorni dall’ultimo volo – ha scritto in una nota la direzione del Fellini -. È la seconda volta, da quando siamo arrivati 5 anni fa, che assistiamo con emozione alla
riapertura dello scalo dopo una chiusura forzata. La prima volta la ricordiamo ancora per l’energia e l’entusiasmo di una nuova avventura, oggi invece la viviamo con la forza e la consapevolezza delle certezze maturate”.

Dopo 111 giorni, il primo volo atterrato all'aeroporto di Rimini

Argomenti:

aeroporto

albania

fellini

quarantena

rimini

volo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *