Distruggono la scritta “Riccione” sul porto canale: individuati due giovani milanesi

Grazie alla sinergia tra le forze di polizia, nella mattinata odierna i Carabinieri della Stazione Carabinieri di Riccione hanno deferito in stato di libertà per furto e danneggiamento M.Z. 21enne e M.T. 19enne, entrambi residenti nel milanese ed in vacanza a Riccione. Nella nottata del 10 agosto la scritta “RICCIONE” ubicata sul ponte del porto canale di viale Dante era stata completamente distrutta ed in parte asportata. Grazie all’attenzione degli operatori di Polizia e alle telecamere di videosorveglianza presenti, si è riusciti ad identificare i due giovani come gli autori della bravata.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui