IMOLA. Nessuna offerta per il bando di gestione quadriennale della discoteca “Acque minerali”, scaduto ieri a mezzogiorno. Per cercare di salvare la stagione, l’Amministrazione Sangiorgi pubblicherà un secondo avviso pubblico che coprirà esclusivamente i mesi estivi, sul modello di quello che Sirio si è aggiudicato nel 2018.

I dettagli nel Corriere Romagna in edicola

Argomenti:

bando

discoteca

imola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *