Diretta, Virtus Verona-Ravenna 1-1 (rivivi il live)

VIRTUS VERONA (4-3-3): Giacomel; Mazzolo (20′ st Danieli), Visentin, Pellacani, Daffara; Zarpellon (38′ st Marcandella), Bentivoglio (20′ st Cazzola), Danti (27′ st Carlevaris); Arma (38′ st De Rigo), Pittarello. In panchina: Chiesa,  Sheikh, Pessot, Delcarro, Paloka, Bridi, Pinto. Allenatore: Luigi Fresco.

RAVENNA (3-5-2): Tomei; Alari (39′ st Caidi), Codromaz, Boccaccini; Franchini, Papa, Rocchi (30′ st Fiorani), Esposito, Zanoni; Cesaretti (39′ st Marozzi), Sereni. In panchina: Tonti, Raspa, Perri, Mancini, Fiore, Ferretti, Meli. Allenatore: Leonardo Colucci.

ARBITRO: Scarpa di Collegno.

RETE: 7′ st Sereni, 15′ st Pittarello.

AMMONITI: Mazzolo, Codromaz, Fiorani, Boccaccini

 FINISCE 1-1: triplice fischio dell’arbitro che sancisce la fine dell’incontro. Buon punto conquistato dal Ravenna contro uno degli avversari più in forma del momento.

49′ st, Franchini via a sinistra, fermato appena in area

48′ st, tiro di Delcarro dal limite palla altissima

46′ st, angolo Ravenna da sinistra, svetta Caidi di testa ma centrale, para facile Giacomel

32′ st, tiro centrale di Franchini blocca Giacomel

28′ st, cross da sinistra di Zarpellon, Arma anticipa tutti, palla fuori di niente

15′ st, PAREGGIO VIRTUS VERONA: punizione da destra, respinge la difesa, rovesciata di Zarpellon che

forse andrebbe dentro ugualmente ma viene deviato da Pittarello da due passi

7′ st, RAVENNA IN VANTAGGIO: contropiede a sinistra di Franchini cross per Sereni che anticipa tutti e la

mette nell’angolo, complice una deviazione di Visentin.

5′ st, punizione da destra, colpo di testa di Boccaccini salvataggio miracoloso di Giacomel

3′ st: Daffara, libero Arma a colpo sicuro, salva Boccaccini sulla linea

FINE PRIMO TEMPO: Si va all’intervallo sullo 0-0: partita equilibrata dove il Ravenna ha tenuto benissimo il campo.

44′ pt: Franchini dal limite, blocca Giacomel.

43′ pt: errore virtus, sereni ruba palla in area a sinistra ma non tira e serve arretrato franchini, il cui tiro è respinto dalla difesa.

40′ pt: contropiede Franchini che allunga a Sereni, dribbling a rientrare e sinistro che però viene bloccato a terra da Giacomel.

34′ pt: infortunio alla spalla a Papa, costretto ad uscire, entra Esposito.

27′ pt: prime iniziative offensive della Virtus, che conquista due angoli consecutivi ma senza esito.

20′ pt: ammonito Mazzolo per fallo su Franchini.

15′ pt: la partita la fa solo il Ravenna, la Virtus fatica a ripartire.

12′ pt: Cesaretti prova da fuori, palla a lato.

7′ pt: punizione di Papa da 20 mt respinta dalla difesa.

La corsa ai punti-salvezza del Ravenna continua oggi pomeriggio (ore 15) allo stadio Gavagnin Nocini di Verona in casa della sorprendente Virtus Verona. Gli scaligeri sono in un grande momento di forma e in quets afase del campionato sono tra gli avevrsari più difficili da affrontare. Per i ragazzi da Colucci una trasferta resa ancora più impegnativa dall’assenza di Benjamin Mokulu in attacco. Infermeria piena zeppa in casa giallorossa: oltre ai soliti Bolis e De Grazia sono out anche Benedetti, Jidayi, Vanacore e Martignago. Possibile cambio di modulo, ballottaggio Franchini-Ferretti. Nella lanciatissima Virtus saranno assenti De Marchi, Manfrin, Pinto, Amadio e Lonardi, si va verso la conferma di gran parte dell’undici che ha appena vinto a Pesaro.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui