PADOVA-IMOLESE 0-1
PADOVA (4-3-3): Vannucchi; Germano, Valentini, Andelkovic, Baraye (27′ st Gasbarro); Della Latta (27′ st Buglio), M. Mandorlini, Halfredsson (9′ st Saber); Nicastro (9′ st Santini), Paponi (23′ pt Jefferson), Jelenic (In panchina: 12 Voltan, 22 Merelli, 24 Pelagatti, 13 Biancon, 16 Fazzi, 14 Vasic, 21 Soleri). All.: Andrea Mandorlini

IMOLESE (3-5-2): Siano; Rinaldi, Carini, Pilati (30′ st Boccardi); Rondanini, Lombardi (22′ st Masala), Torrasi, Provenzano (48′ st Alboni), Ingrosso; Morachioli (22′ st Polidori), Ventola (30′ st Sall) (In panchina: 22 Rossi, 6 Angeli, 23 Cerretti, 14 Mele, 21 Tonetto, 4 D’Alena, 29 Mattiolo). All.: Roberto Cevoli

ARBITRO: Rutella di Enna

RETE: 35′ pt Lombardi

AMMONITO: Jefferson, Sall

ESPULSO: 40′ st Polidori

NOTE: Partita a porte chiuse. Pomeriggio coperto e gradevole. Angoli 5-4 per il Padova

L’Imolese gioca una partita seria e matura e vince in casa di un Padova da tutti indicato come il grande favorito per il salto in B. I rossoblù hanno sfruttato l’unica occasione creata (destro fiondante di Lombardi da 20 metri nell’angolo basso alla destra di Vannucchi) per passare e poi si sono difesi in massa e con grande serenità. Il Padova ha avuto un paio di fiammate a inizio ripresa, poi si è spento. Gli altri risultati delle partite giocate alle ore 15: Carpi-Sambenedettese 2-0 (32′ pt e 25′ st Carletti), Feralpisalò-Arezzo 2-0 (5′ pt Miracoli, 32′ pt Guidetti, 39′ st Cutolo su rigore), Gubbio-Modena 0-2 (4′ st Spagnoli, 33′ st Scappini su rigore), Triestina-Matelica 0-1 (12′ pt De Santis). E’ tutto. Verso le 18.30 sempre sul nostro sito le parole del tecnico Roberto Cevoli

51′ st E’ FINITA: l’Imolese vince in casa del Padova. Decide un gol di Alessandro Lombardi al 35′. Grande impresa per i rossoblù di Roberto Cevoli

50′ st Siano si accortoccia sul tirello al volo di Andelkovic in mischia

49′ st Jefferson di testa su cross di Jelencic: palla altissima

48′ st UItimo cambio nell’Imolese: dentro Alboni per Provenzano. Ammonito, intanto, Sall

47′ st Mezza rovesciata di Buglio da pochi passi: Siano respinge, ma era fuorigioco

45′ st CINQUE MINUTI DI RECUPERO Il Padova, con l’uomo in più, prova a spingere: l’Imolese per ora si sta difendendo bene

40′ st ESPULSO POLIDORI Il centravanti dell’Imolese entra in modo violento da dietro su Andelkovic nella metà campo del Padova e rimedia un giusto cartellino rosso

38′ st Santini entra in area e va a sbattere contro Rinaldi: per l’arbitro Rutella è tutto regolare. L’azione prosegue, palla da Buglio a Jefferson e destro fuori

35′ st Dieci minuti alla fine: il Padova prova a spingere, un’ottima Imolese sta resistendo e si rifugia in corner. Il quinto angolo calciato dai veneti non sortisce frutti

32′ st Dagli altri campi: raddoppio del Modena a Gubbio e raddoppio del Carpi con la Sambenedettese

30′ st Due cambi per Cevoli: dentro Boccardi e Sall, fuori Pilati e Ventola

29′ st Punizione laterale di Jelenic, sponda errata di Andelkovic: Siano esce e fa sua la palla

27′ st Il Padova opera gli ultimi due cambi del match: fuori Della Latta e Baraye, dentro Buglio e Gasbarro

22′ st Doppio cambio in casa Imolese: dentro Polidori e Masala, fuori Morachioli e l’autore del gol Lombardi, che due secondi prima di uscire aveva respinto in scivolata un tiro a colpo sicuro di Della Latta

20′ st Bravo Siano a bloccare un cross indisioso dell’ex Saber

15′ st Rinaldi a un passo dallo 0-2 con un colpo di testa su punizione laterale di Provenzano. Palla in corner. L’Imolese ne calcia tre nel giro di un minuto ma non trova la giusta deviazione

13′ st Andelkovic devia fuori di testa da pochi passi, ma Rutella aveva fischiato un fallo a Santini

9′ st Fuori nel Padova anche il capitano Nicastro: al suo posto Santini. Ad Andrea Mandorlini restano due cambi da effettuare in un unico spot

8′ st Padova a un passo dal pareggio: Halfredsson si divora un’occasione colossale, sparando in cielo un rigore in movimento su assist di Jelenic. Finisce qui la gara dell’islandese: al suo posto l’ex Saber

7′ st Ancora Jefferson di testa su cross di Nicastro: Siano è attento. Due cambi in vista nel Padova

5′ st Morachioli fugge in contropiede ma perde il tempo per fare male e Andelkovic lo rimonta

3′ st Cambia un punteggio nel Girone B: Modena avanti a Gubbio 0-1

1′ st Si riparte. Subito una chance per il Padova: calcia Jefferson, para a terra Siano. E’ il primo intervento del portierino prelevato dalla Juventus Primavera

Così nei primi tempi delle altre gare iniziate alle ore 15: Carpi-Sambenedettese 1-0 (32′ Carletti), Feralpisalò-Arezzo 2-0 (5′ Miracoli, 32′ Guidetti), Gubbio-Modena 0-0, Triestina-Matelica 0-1 (12′ pt De Santis)

47′ FINE PRIMO TEMPO Duplice fischio di Rutella: si va al riposo con l’Imolese avanti 0-1 grazie al gol di Lombardi al 35′. Imolese

45′ Due minuti di recupero. Imolese sempre in vantaggio 0-1 in casa del Padova

43′ Primo giallo del match: ammonito Jefferson per un brutto fallo da dietro sull’autore del gol Lombardi, fin qui il migliore in campo

42′ Un giro dagli altri campi: Carpi-Sambenedettese 1-0, Feralpisalò-Arezzo 2-0, Gubbio-Modena 0-0, Triestina-Matelica 0-1

40′ Infortunio alla spalla per Germano: il terzino del Padova è fuori a farsi curare

36′ Vantaggio un po’ a sorpresa, ma tra le due squadre chi sta giocando meglio è quella di Cevoli mentre il Padova, senza il regista Ronaldo (squalificato), è banale, scolastico e deludente

35′ IMOLESE IN VANTAGGIO: Alessandro Lombardi sblocca la partita con un destro violento dai 20 metri

32′ Morachioli regala il terzo corner al Padova: Carini pulisce l’area di testa

30′ Molto noiosa e priva di spunti tecnici apprezzabili la prima mezz’ora tra Padova e Imolese. Una situazione che sta benissimo ai rossoblu di Cevoli, ordinatissimi in campo

24′ Bellissima uscita difensiva dell’Imolese e palla in verticale per Ventola, che parte in anticipo e si fa pescare in fuorigioco

23′ Padova costretto al cambio: il veterano brasiliano Jefferson prende il posto di Paponi

20′ Paponi sente tirare dietro la coscia dopo uno scatto: il centravanti del Padova chiede il cambio

15′ Ventola va giù in area dopo una spallata di Matteo Mandorlini: si prosegue. Geniale, nell’occasione, la palla filtrante di Lombardi

13′ Della Latta incorna alto da dieci metri su cross di Jelenic da sinistra: è la prima chance della partita

12′ Altro angolo per il Padova: Rondanini rimedia ad un errore in uscita di Siano. Siano si riscatta sul corner di Jelenic e respinge di pugno Intanto ci sono i primi due gol nel Girone B: Feralpi in vantaggio 1-0 sull’Arezzo e Matelica in vantaggio a Trieste

8′ Colpo di testa di Della Latta su corner di Jelenic: palla abbondantemente fuori.

7′ L’Imolese si difende con ordine e quando può offende. Ora primo corner per il Padova: Rondanini mette sul fondo un cross di Della Latta.

1′ Partiti. Il campionato dell’Imolese è iniziato

Alessandro Lombardi, qui nell’amichevole contro la Juventus Under 23, ha realizzato il primo gol ufficiale dell’Imolese 2020-2021

IL PREPARTITA

Inizia il campionato di Serie C. Dopo il pareggio nell’anticipo di ieri sera tra la Vis Pesaro e la matricola Legnago (2-2), oggi è il giorno delle romagnole

La prima squadra a scendere in campo è l’Imolese, che alle ore 15 allo stadio Euganeo affronterà il Padova del tecnico ravennate Andrea Mandorlini. L’allenatore imolese Roberto Cevoli non ha convocato i partenti Chinellato, Della Giovanna e Padovan, mentre Polidori dovrebbe partire inizialmente in panchina

Argomenti:

debutto

Lega pro

Padova

serie c

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *