RAVENNA-GUBBIO 1-2

RAVENNA (3-5-2): Tonti; Alari, Caidi (35′ st Vanacore), Marchi; Shiba (44′ st Sereni), Fiorani, Papa (34′ st Meli), De Grazia (8′ st Bolis), Perri;  Mokulu, Ferretti (8′ st Martignago). In panchina. Raspa, Cesprini, Marozzi, Zanoni, Marra, Mancini, Cossalter. All.: Giuseppe Magi

GUBBIO (4-3-1-2) Cucchietti; Cinaglia, Uggè, Signorini, Ferrini; Oukhadda (36′ st Formiconi), Malaccari, Sainz Maza; Pasquato (45′ st Sdaigui); Gomez, Gerardi (36′ st Pellegrini). In panchina: Zamarion, Lovisa. Sorbelli, Rafael, De Silvestro, All. Vincenzo Torrente

ARBITRO: Monaldi di Macerata

RETI: 28′ pt Gerardi, 20′ st Perri, 31′ st Sainz Maza.

AMMONITI: Ferretti, Shiba, Ferrini, Marchi, Oukhadda.

NOTE: Partita giocata a porte chiuse. Calci d’angolo 2-6.

49′ st FINISCE QUI! IL GUBBIO SBANCA RAVENNA 1-2

46′ st Espulso Giuseppe Magi per proteste.

45′ st 4 minuti di recupero

44′ st Ravenna che si prepara al forcing finale alla ricerca del pareggio

41′ st Gomez in contropiede ha l’occasione di chiudere il match, ma un difensore giallo rosso salva in corner

38′ st Il Ravenna ha subito la rete del vantaggio di Sainz Maza e ora fa fatica a reagire

35′ st Partita spezzettata dai tanti cambi

32′ st Sugli sviluppi di un corner l’esterno del Gubbio stoppa il pallone spizzato da un compagno e lascia partire il fendente vincente, sul quale Tonti non può nulla a causa anche di una deviazione

31′ st GUBBIO DI NUOVO IN VANTAGGIO!

30′ st Fase di studio, due squadre stanno preparando il forcing finale

27′ st L’entrata di Bolis ha sicuramente alzato la qualità del gioco del Ravenna che quantomeno ora fa la partita

24′ st Ottimo Ravenna che ora produce e mette in difficoltà il Gubbio

21′ st Cross splendido di Bolis che taglia tutto il campo e trova l’inserimento di Perri che, nonostante un tiro ciccato, riesce a superare in pallonetto Cucchielli

20′ st PAREGGIA IL RAVENNA!

17′ st A terra Mokulu in area. Il Ravenna protesta, ma per il direttore di gara non c’è nulla

15′ st Sainz Maza si libera al tiro, decisivo l’intervento di Caidi

11′ st Attenzione ai contro-piedi del Gubbio che possono far male ad un Ravenna riversato in avanti alla ricerca del pareggio

8′ st Primi cambi nel Ravenna, entrano Bolis e Martignago escono De Grazia e Ferretti

7′ st Sul calcio d’angolo Tonti rischia tantissimo dopo una uscita non perfetta

5′ st Papa guadagna un calcio d’angolo al termine di una buona azione dei ravennati

3′ st Il Ravenna cerca di fare la partita alla ricerca del pareggio

1′ st Inizia il secondo tempo, primo pallone tra i piedi dei padroni di casa

45′ pt. Duplice fischio di Monaldi, si va al riposo con il Gubbio in vantaggio per 1-0. Decide un guizzo di Gerardi. Giallorossi poco brillanti nel complesso.

42′ pt Gubbio pericoloso con la punizione da 20 metri di Pasquato, bravo Tonti ad allungarsi alla sua destra e deviare la sfera in calcio d’angolo.

41′ pt Il Ravenna ha accusato il colpo visto che non ha reagito allo svantaggio, anzi si sta sfilacciando concedendo pericolose ripartenze al Gubbio

28′ pt Gubbio in vantaggio: a sorpresa gli umbri passano. Punizione a spiovere da destra di Pasquato e l’ex riminese Gerardi in tuffo in spaccata di destro fulmina l’incolpevole Tonti.

23′ pt Ci prova Marchi dalla distanza, però Cucchietti in tuffo devia in angolo, il primo per il Ravenna.

19′ pt I giallorossi recriminano per un fallo di mano di Cinaglia sul cross da sinistra di Mokulu in piena area ma l’arbitro Monaldi fa proseguire. La prima impressione è che il braccio non fosse troppo attaccato al corpo.

17′ pt Il Ravenna tenta di guadagnare campo ma dopo la grande chance sprecata da Ferretti, non si è reso più pericoloso. Al momento inoperoso invece Tonti.

9′ pt Clamorosa occasione del Ravenna: Mokulu entra in area da sinistra, crossa basso al centro, Ferretti anticipa tutti di sinistro ma Cucchietti è prodigioso e respinge.

5′ pt Avvio di gara equilibrato, molti contrasti in mezzo al campo ma nessuna azione pericolosa.

Rialzarsi al Benelli dopo l’ennesima amara sconfitta in trasferta. E’ l’obiettivo del Ravenna che alle 17.30 riceve un Gubbio partito al di sotto delle aspettative in una gara da non fallire. I ragazzi di Magi non possono scherzare col fuoco in classifica e hanno un gran bisogno di tornare a fare punti, ma gli umbri promettono di essere un osso duro. In casa giallorossa è in forte dubbio Franchini per una gamba dolorante. Shiba favorito per la sostituzione eventuale,  ballottaggi anche a centrocampo e in attacco tra Ferretti e Martignago.

Argomenti:

gubbio

live

ravenna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *