Calcio C, Perugia-Imolese finisce 2-0 (rivivi il live)

PERUGIA (3-4-1-2): Fulignati; Rosi, Angella, Monaco; Elia (10′ st Sgarbi), Burrai (32′ st Vanbaleghem), K. Oulai, Crialese; Dragomir (18′ st Sounas); Melchiorri (32′ st Falzerano), Murano (1′ st Bianchimano). In panchina: Baiocco, Bocci, Tozzuolo, Cancellotti, Moscati, Konate, Minesso. Allenatore: Fabio Caserta.

IMOLESE (3-4-1-2): Siano; Pilati, Rinaldi (28′ pt Carini), Boccardi; Rondanini (1′ st Lombardi), Provenzano, Torrasi, Ingrosso (23′ st Tonetto); Morachioli (29′ st Masala); Stanco (23′ st Ventola), Polidori. In panchina: Rossi, D’Alena, Angeli, Sall, Cerretti, Alboni, Laghi. Allenatore: Roberto Cevoli

ARBITRO: Maggio di Lodi

RETI: 9′ pt Melchiorri, 29′ pt Elia

AMMONITI: Burrai, Murano, Lombardi, Vanbaleghem

NOTE: angoli 8-1

Triplice fischio, dopo quattro minuti di recupero l’arbitro Lodi decreta la fine del match. L’Imolese perde 2-0 a Perugia e soprattutto continua a non segnare.

46′ st, gara che si avvia stancamente verso la fine. Perugia in totale controllo, l’Imolese prova di accorciare almeno le distanze.

33′ st, il Perugia sfiora il terzo gol: Bianchimano entra in area, salta Siano ma si allunga la sfera e prima che vada sul fondo riesce a recuperarla e di destro la mette in mezzo per il Cigno di Treia, Melchiorri che non ci arriva per un soffio.

29′ st, Cevoli gioca la carta Masala per Morachioli cercando di dare più vivacità al centrocampo.

25′ st, a venti minuti dalla fine, recupero escluso, l’Imolese non pare avere la forza per rientrare in partita. Nonostante il campo ora sia più asciutto mancano le idee ai rossoblù per fare male ad un Perugia ben messo in campo da Caserta e forte del doppio vantaggio. Poche emozioni in questa ripresa e situazione abbastanza bloccata.

23′ st, doppio cambio di Cevoli che inserisce Tonetto per Ingrosso e Ventola per Stanco. Tatticamente non cambia nulla.

16′ st, sugli sviluppi di un corner, Melchiorri, ex Cagliari, anticipa tutti di testa ma la palla sfiora il palo alla sinistra di Siano e finisce sul fondo. Difesa romagnola colpevolmente ferma come già successo in occasione delle due reti.

10′ st, Caserta richiama l’ex atalantino Elia e si affida a Sgarbi che va a destra nella difesa a tre con Rosi esterno destro nel centrocampo a cinque. Il modulo resta lo stesso ma gli interpreti ora sono più difensivi.

3′ st, l’Imolese prova a farsi intraprendente cosa che non le è riuscita di fare nella prima frazione. Al ritorno in campo fuori Rondanini per Lombardi, sostituzione anche per il Perugia che getta nella mischia Bianchimano (è la undicesima volta che subentra in questa stagione) per Murano.

47′ pt, fine primo tempo: un secondo prima del duplice fischio dell’arbitro buona occasione, la prima per l’Imolese, di Morachioli che di controbalzo al centro dell’area manda alto. Il primo tempo finisce qui, 2-0 per il Perugia. Risultato giusto fino adesso con i rossoblù che hanno perso per infortunio capitan Rinaldi.

40′ pt, l’Imolese non riesce a rendersi pericolosa nonostante Ingrosso sulla sinistra sia piuttosto ispirato. Il Perugia controlla la situazione anche se ha già due uomini ammoniti, Burrai e Murano.

29′ pt, raddoppio del Perugia: grande gol di Salvatore Elia che con una veronica porta a spasso la difesa dell’Imolese per poi ritrovarsi da solo davanti a Siano e fulminarlo di esterno destro con la sfera sotto l’incrocio dei pali. Un eurogol.

28′ pt: esce per infortunio il capitano rossoblù Rinaldi, al suo posto Carini.

17′ pt: stavolta è K.Oulai in area da posizione defilata a calciare di sinistro, sfera altissima sopra la traversa.

15 pt: il perugino Murano entra in area da destra ma stroppa troppo il tiro di destro che si perde sul fondo. Perugia pericoloso mentre l’Imolese sta facendo fatica ad adattarsi alle condizioni pesanti del campo.

9′ pt Perugia in vantaggio: il Cigno di Treia, Melchiorri raccoglie di testa un cross da destra di Monaco e indisturbato in tuffo fa secco Siano che dà l’impressione di tuffarsi un po’ in ritardo. Imolese sotto.

5′ pt: singolare il primo calcio d’angolo del Perugia calciato pochi minuti fa: alla battuta non c’era nessun biancorosso umbro in area, solo quelli in maglia scura di Cevoli sistemati a zona, poi di colpo si sono riversati in 6 del Perugia con Melchiorri che di testa ha spedito alto.

2′ pt: nessuna emozione per ora ma sulle fasce è difficile giocare

Le squadre entrano in campo ora su un campo inzuppato d’acqua tanto che poco prima della gara c’è stato un sopralluogo della terna per verificare che si potesse giocare. Per ora niente rinvio ma la situazione è sotto osservazione.

Un palcoscenico di prestigio per l’Imolese, che oggi pomeriggio alle 17.30 è di scena al Renato Curi di Perugia contro una big annunciata del campionato. Le formazioni ufficiali: per i rossoblù di Roberto Cevoli probabile cambio di modulo a centrocampo con Morachioli dietro le due punte come  trequartista. A fianco di Torrasi ci sarà Provenzano mentre in panchina prima convocazione per Laghi.  In casa Perugia, in disponibili Negro e Favalli, dietro le punte gioca Dragomir, in difesa Rosi vince il ballottaggio con Sgarbi. In avanti conferma per la coppia Melchiorri-Murano.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui