RAVENNA – L’Unieuro Forlì vince il primo derby di Supercoppa della stagione passando 73-77 (19-21, 41-36, 58-50) in rimonta a Ravenna. L’Unieuro ha dovuto inseguire a lungo ed è stata presa per mano da Roderick (16 punti e top scorer della gara) e Landi (decisivo ai liberi). L’OraSì Ravenna alla lunga ha pagato i problemi di falli (ben 31 quelli commessi) e Forlì nel finale non ha tremato dalla lunetta.

Denegri sbaglia la tripla: Forlì vince 73-77

Rimessa Unieuro e fallo di Denegri su Landi che torna in lunetta: 2/2 e 73-77 a -7″

Denegri segna in sospensione: 73-75 a -8″ e time-out Forlì

Landi fa 2/2: 71-75 Forlì a -14″

Fallo di Givens (quinto) su Landi che va in lunetta a -14″

Rimessa Ravenna e Venuto lancia la palla fuori non intendendosi con Givens

Roderick fa 2/2: Forlì conduce 71-73 a -15″ e time out Ravenna

Roderick ruba a James e poi subisce fallo da Givens. Roderick in lunetta a -15″

Landi sbaglia dall’angolo: rimessa Ravenna sul 71-71 a -47″

Ravenna perde palla e time-out Forlì: 71-71 a -1’02” al Pala Costa

Landi incredibile da 8 metri pareggia: 71-71 a -1’10”

Ancora James in entrata: 71-68 a -1’50”

James segna subendo fallo da Natali 69-68 Ravenna a -3’17”

Quinto fallo per Cinciarini a -3’35”. Landi in lunetta porta avanti Forlì (66-68)

Slalom di Roderick e canestro: Cancellieri prende tecnico, ma Forlì spreca in lunetta: 66-66 a -4’00”

Rodrick bomba e fallo di Cinciarini: errore in lunetta a 66-64 a -4’33”

Quinto fallo di Chiumenti su Bolpin che in lunetta fa 2/2: 64-59 a -5’57”

Magia di James che segna e subisce fallo da Rodriguez realizzando l’aggiuntivo: 64-57 Ravenna a -6’09”

Tripla di Rush e Rodriguez lo imita dall’arco: Forlì risale a -3 (59-56) a -7’11” e time out Ravenna

Inizia l’ultimo quarto e fallo tecnico al coach forlivese Dell’Agnello. Cinciarini segna il tiro libero (59-50 a -9’47”)

Chiumenti prende il quarto fallo di Landi e riporta a +10 Ravenna (58-48). Palla dall’altra parte e quarto fallo di Chiumenti su Bruttini, che va in lunetta e fa 2/2. Al 30′ è 58-50 per l’OraSì

Tripla di Natali per il 55-48 e quarto fallo di Roderick su Chiumenti a -35″ alla terza sirena

Rush in lunetta porta Forlì a -10 (55-45) al 28′

Ravenna è in vantaggio ma esaurisce il bonus col quarto fallo di James su Roderick al 27′ (55-41)

Bomba di Oxilia e l’OraSì vola a 55-41 al 25′

Quarto fallo di Simioni su Bruttini: inevitabile il cambio e per Ravenna entra Chiumenti a 5’30 alla fine del terzo quarto

Givens in lunetta dopo il terzo fallo di Landi: 2/2 e massimo vantaggio OraSì sul 52-41 (+11) a -6’28” alla fine del terzo quarto

Parte il terzo quarto e Simioni da 3 manda a +8 Ravenna: 44-36. Denegri rincara la dose in entrata e +10 OraSì sul 46-36 e time-out Forlì a -8’46” alla fine del terzo parziale

Denegri in entrata allo scadere del secondo quarto e l’OraSì arriva all’intervallo sul +5: 41-36

Due canestri di fila di Oxilia e 39-32 per l’Orasì che però ha anche Chiumenti con 3 falli a -2’30” dall’intervallo lungo

Tripla di Cinciarini e break dell’OraSì: 35-30 e time-out Unieuro a -3’26” dalla fine del secondo quarto

Rush fa 1/2 in lunetta e parità sul 30-30 al 15′

Cesto di Chiumenti e 26-25 Ravenna a -6’05” dalla fine del secondo quarto: gara vera e molto fisica. In casa ravennate terzo fallo di Simioni

Assist di Cinciarini e Chiumenti riporta avanti Ravenna: 23-21 dopo 1’10” del secondo quarto

Clamorosa bomba di Roderick da 8 metri e sorpasso Forlì sulla sirena del primo quarto: 19-21

Bruttini fa 2/2 in lunetta: 19-18 per l’OraSì a -24″ dalla fine del primo quarto

Rush dai 5 metri avvicina Forlì a -3: 15-12 per l’OraSì e time out Orasì a -2’47” dalla prima sirena

Oxilia segna il 15-8 in sospensione e l’Unieuro chiama time-out a 4’12” dalla fine del primo quarto

Forlì risale con Rush: 10-6 Ravenna al 5′

Tripla di James e subito 10-2 per Ravenna dopo 3′

Givens segna il primo canestro della gara, ma c’è subito la replica di Roderick: 2-2 a -8’14” nel primo quarto

Le due squadre stanno completando il riscaldamento in un Pala Costa riservato a 200 spettatori. Tempo di presentazione delle rose, in un clima forzatamente più ovattato e senza la tipica atmosfera del derby.

Ravenna con coach Cancellieri

Forlì è senza Giachetti e parte con Rodriguez, Natali, Roderick, Rush e Landi. Ravenna in quintetto ha De negri, Oxilia, Simioni, James e Givens

In casa Unieuro, coach Dell’Agnello lascia Giachetti a riposo

Finalmente è il momento della prima gara che conta nel basket di Serie A2, con OraSì Ravenna e Unieuro Forlì in campo per il primo turno di Supercoppa del centenario agli ordini di Tirozzi e Tallon di Bologna.

Argomenti:

orasì ravenna

Unieuro Forlì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *