Calcio C, Imolese-Matelica 2-0 finale (rivivi il live)

IMOLESE-MATELICA 2-0

IMOLESE (4-3-3): Siano; Alboni (38′ st Angeli), Pilati, Carini, Della Giovanna (25′ st D’Alena); Lombardi (31′ st Masala), Torrasi, Provenzano; Bentivegna (25′ st Morachioli), Polidori (38′ st Ventola), Piovanello. A disp.: Rossi, Angeli, Mele, Tonetto, Ingrosso, Cerretti, ,Masala,Mattiolo, Sall, Sabattini. All.: Catalano

MATELICA (4-3-3): Cardinali; Masini, Cason, Magri, Maurizi (19′ st Di Renzo); Pizzutelli (19′ Barbarossa), Bordo, Balestrero (19′ st Calcagni); Moretti, Leonetti (19′ st Peroni), Volpicelli (31′ st Alberti). A disp. Martorel, Puddu, Fracassini, Baraboglia, Santamarianova, Franchi, Ruani. All.: Colavitto.

ARBITRO: Ferrieri Caputi

AMMONITO: Maurizi, Cason, Provenzano, Alboni, Angeli

RETE: 4′ st Torrasi, 50′ st Piovanello.

NOTE: Partita giocata a porte chiuse. Calci d’angolo 4-3 per l’Imolese.

50′ st L’IMOLESE LA CHIUDE IN CONTROPIEDE! Grandissima sgroppata di Torrasi che parte dalla propria area sugli sviluppi di un corner, si fa tutto il campo e mette la palla in mezzo dove un solo ed indisturbato Piovanello chiude i giochi. Triplice fischio mentre l’intera panchina si riversa in campo

49′ st Presa alta di Siano che continua a dare certezze e guadagnare qualche secondo

47′ st Azione personale di Piovanello che fa la differenza ogni volta che tocca palla, solo la scivolata miracolosa di Di Renzo ferma Morachioli a porta vuota

46′ st Sinistro di Provenzano che da buona posizione, leggermente defilato sulla sinistra, spara alto

45′ st Cinque minuti di sofferenza per l’Imolese che deve difendersi, per conquistare punti dopo 10 sconfitte consecutive

43′ st La scivolati di Pilati difende la porta e mette la palla in corner

40′ st Il neo entrato Angeli stende subito l’attaccante ospite, ammonito

38′ st Tanta stanchezza in questo momento, gioco spezzettato e tanti cambi

35′ st Imolese che continua a non rischiare nulla e prova, senza sprecare energie a cercare il raddoppio

32′ st Tiro dalla distanza di Barbarossa, palla alle stelle

31′ st Cambi da una parte e dall’altra

29′ st Gioco a lungo fermo per permettere le cure del caso a Lombardi

27′ st Piovanello show, tante azioni importanti per l’esterno imolese

25′ st Doppio cambio per l’Imolese, dentro Morachioli e Ingrosso al posto di Bentivegna e Della Giovanna

22′ st Azione in velocità dell’Imolese tra Alboni e Piovanello. Palla che però si disperde sul fondo

19′ st Quattro cambi per il Matelica che comunque non cambia troppo le carte in tavola

18′ st Cross di Alboni, l’incornata di Lombardi finisce alta

17′ st Ottimo intervento di Siano in presa alta, nessun pericolo per la difesa romagnola

15′ st Ancora pericolosa l’Imolese con la triangolazione in area tra Piovanello e Bentivegna, quest’ultimo però al momento del tiro è in fuorigioco

12′ st Altra palla recuperata da Piovanello a centrocampo che si lancia in porta e lascia partire il sinistro. Palla di poco a lato

10′ st L’Imolese deve fare particolare attenzione alla fascia destra da dove arrivano tutti i maggiori pericoli ospiti

8′ st Ammonito Provenzano per ostruzione

7′ st Continua la pressione dei romagnoli che continuano ad eseguire il loro piano partita.

5′ st Furto con gol di Torrasi che si inserisce in un errore d’appoggio della difesa del Matelica, entra in area e con il destro a giro batte Cardinali

4′ st IMOLESE IN VANTAGGIO!

2′ st Risponde l’Imolese, azione personale di Piovanello che esce in qualche modo servendo Bentivegna che però tira alle stelle

1′ st Subito squillo di Bordo che con il sinistro non centra la porta

1′ st Inizia il secondo tempo senza cambi

Primo tempo caratterizzato dall’equilibrio tra due squadra che si affrontano a viso aperto senza però trovare la via del gol. Più produttiva l’Imolese che però pecca di incisività in attacco. Le occasioni più importanti sono tutte nel finale quando Siano è costretto al miracolo su Balestrero, e dall’altra parte Cardinali risponde altrettanto bene sul tiro da distanza ravvicinata di Lombardi

46′ st Non succede nulla nel recupero. Squadra negli spogliatoi sullo 0-0

45′ st Un minuto di recupero

42′ st Altra occasione per il Matelica, Leonetti spara altissima da ottima posizione

40′ st Cross di Torrasi dalla tre quarti, Balestrero rischia di mettere in rete il suo colpo di testa. E’ comunque corner per l’Imolese che torna a rendersi pericolosa

38′ pt MIRACOLO DI SIANO! Invenzione di Bordo per Balestrero che stoppa e calcia. Palla in corne

36′ pt Imolese che continua a fare meglio senza però trovare continuità d’azione e soprattutto creare pericoli

33′ pt Primo vero squillo del match, destro di Lombardi dalla destra. Buon intervento di Cardinali che mette in angolo

31′ pt Girata di Balestrero, palla in angolo

30′ pt Partita giocata tantissimo a centrocampo, tanti errori in fase d’impostazione

27′ pt Lancio lungo in favore di Polidori che però in area viene anticipato dall’uscita di Cardinali

24′ pt Lungo giro palla dell’Imolese che però continua a non alzare i ritmi e alla fine la soluzione è sparare la palla lunga

21′ pt Fallo di Cason che stende Lombardi, ammonito

20′ pt Altra punizione di Volpicelli che dai 25 metri prova il tiro, palla di poco a lato

18′ pt Tiro cross del Matelica dalla distanza, smanaccia Siano

16′ pt Matelica sta alzando il proprio baricentro, ma per ora l’Imolese tiene bene ed ancora Siano si deve sporcare i guantoni

13′ pt Imolese che continua a fare la partita pure senza rendersi troppo pericolosa in avanti

10′ pt Primo ammoniti del match, cartellino giallo per Maurizi

7′ pt Imolese sicuramente più protagonista nei primi minuti di gioco.

4′ pt Subito Imolese pericolosa, Torrasi sfrutta un rimpallo e prova il sinistro che però finisce altissimo

1′ pt Inizia il match, primo pallone per l’Imolese che cerca subito du fare la partita

Un sabato da non fallire per l’Imolese, alla ricerca dei primi punti della gestione Catalano. I rossoblù devono spezzare una serie nera di dieci sconfitte e oggi al Galli (ore 15) ricevono il neopromosso Matelica. Tra i padroni di casa, Alboni candidato numero uno per la maglia da titolare a destra in difesa, mentre a sinistra Della Giovanna ed Ingrosso si giocano il posto. In avanti Morachioli e Piovanello in lotta per un posto al via nel tridente. In casa Matelica, lo squalificato De Santis sarà sostituito da Magri al centro della difesa con Maurizii in fascia sinistra. Nell’aria il ritorno fra i titolari di Leonetti che agirà nel tridente classico assieme a Volpicelli e Moretti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui