FERALPISALO’-RAVENNA 3-0

FERALPISALO (4-3-3): De Lucia; Bergonzi, Giani, Legati (1′ st Bacchetti), Rizzo (28′ st Brogni); Scarsella, Carraro (41′ st Pinardi), Morosini (19′ st Gavioli); Ceccarelli, Miracoli, D’Orazio (28′ st De Cenco). A disp.: 1 Liverani, 12 Magoni, 3 Brogni, 7 Petrucci, 11 Tulli, 14 Vitturini. All.: Massimo Pavanel.

RAVENNA (3-5-2): Tonti; Alari, Caidi, Marchi; Vanacore (18′ st Shiba), Franchini, Jidayi (10′ st Fiorani), De Grazia (41′ st Cossalter), Perri (18′ Zanoni);  Mokulu, Marozzi (10′ st Ferretti). A disp.: 12 Salvatori, 22 Raspa, 16 Marra, 17 Mancini, 20 Martignago, 21 Sereni, 10 Meli. All.: Giuseppe Magi.

ARBITRO: Michele Giordano di Novara.

RETI: 18′ pt Ceccarelli, 27′ pt Morosini, 4′ st Scarsella.

AMMONITI: D’Orazio, Rizzo, Jidayi.

NOTE: Angoli 7-5.

49′ st Due calci d’angolo del Ravenna concludono una partita davvero a senso unico. Feralpisalò batte Ravenna 3-0.

46′ st Altre due ottime parate di Tonti che sventa il pericolo di due calci piazzati dei Leoni del Garda.

45′ st 4 minuti di recupero

44′ st Prima parata di De Lucia, l’incornata di Ferretti impegna l’estremo difensore della Feralpi.

43′ st Negli ultimi minuti la partita non ha proprio nulla da raccontare.

41′ st Ultimi cambi del match.

38′ st Si attende solo il fischio finale.

35′ st Ravenna completamente in bambola, i padroni di casa fraseggiano e si divertono. Tonti deve salvare ancora in extremis.

33′ st Ravenna che non ha ancora tirato in porta da inizio partita.

30′ st Ritmi davvero bassi nessuna vera occasione da segnalare.

27′ st Sempre padroni di casa pericolosi. In uno scontro aereo Miracoli anticipa Tonti, ma il pallone finisce di poco alta.

26′ st Tante sostituzioni anche per la Feralpi che a risultato acquisito lascia spazio alla panchina.

24′ st Solo Feralpi in campo, Scarsella fallisce il colpo del 4-0 dopo l’errore di Tonti che non aveva tenuto un cross di Ceccarelli.

22′ st Altro tiro di Carraro, ma la palla finisce docile tra le mani di Tonti.

20′ st Entra anche l’ex del match, Gavioli che viene subito ammonito.

18′ st Altro doppio cambio per il Ravenna. Dentro Zannoni e Shiba, fuori Vanacore e Perri.

16′ st Ci prova anche Scarsella che viene fermato in maniera decisiva anche questa volta da Tonti.

14′ st Altra occasione Feralpi, solo un miracolo di Tonti nega la gioia del gol a Miracoli.

13′ st Leoni del Garda che ora è in modalità gestione.

10′ st Prime sostituzioni per Magi, escono Jidayi e Marozzi dentro Fiorani e Ferretti.

7′ st Primo corner del match per il Ravenna.

5′ st Bellissima azione prolungata dei padroni di casa fino alla sciabolata illuminante di Carraro verso d’Orazio che al volo di sinistro ha messo una palla al centro che Scarsella ha semplicemente dovuto appoggiare in gol. Difesa ravennate anche in questo caso troppo debole.

4′ st TERZO GOL FERALPI!

3′ st Terzo ammonito del match, questa volta è Jidayi ad andare nel taccuino dei cattini.

1′ st Inizia anche il secondo tempo, primo pallone è dei padroni di casa.

L’unico cambio è della Feralpi, fuori Legati e al suo posto Bacchetti.

Primi 45 minuti semplicemente a senso unico, con i padroni di casa che meritatamente conducono per 2-0, con le reti di Ceccarelli e Morosini. La FeralpiSalò non produce nulla di così spettacolare dal punto di vista del gioco, ma dall’altra parte c’è un Ravenna completamente assente che non produce nemmeno un tiro in porta. Servirà una reazione nella ripresa per i romagnoli.

46′ pt Emblematico il gesto di Mokulu che dopo esser stato l’unico ad abbozzare un pressing alza le mani sconsolato. Finisce così il primo tempo.

45′ pt Un minuto di recupero.

43′ pt Tantissimi errori in fase d’impostazione per il Ravenna, partita che ora si gioca a ritmi più bassi

40′ pt Ravenna completamente scombussolato Alari spara direttamente in rimessa una punizione di pura impostazione.

39′ pt Pallone costantemente tra i piedi dei padroni di casa.

36′ pt Fin qui partita davvero senza storia.

33′ pt Primo ammonito del match D’Orazio ferma la ripartenza di De Lucia.

31′ pt Ancora Leoni del Garda a gestire le operazioni, Ravenna non pervenuto in questo primo tempo.

28′ pt Punizione dal limite dell’area con il destro magico di Morosini che supera la barriera e s’infila in porta alla destra di un immobile Tonti.

27′ pt RADDOPPIA LA FERALPISALO’

26′ pt Punizione da ottima posizione per la Feralpi

24′ pt Ravenna che non riesce a superare la metà campo.

21′ pt Vantaggio fino a questo momento meritato, i romagnoli fin qui hanno subito troppo la qualità della Feralpisalò.

18′ pt Follia difensiva di Marchi che perde palla in fase d’impostazione e di fatto lancia tutto solo davanti a Tonti, Ceccarelli che non sbaglia.

17′ pt VANTAGGIO FERALPISALO!

16′ pt Altro tiro dei padroni di casa, Carraro spara alto un fendente al volo da fuori area.

13′ pt Ottima iniziativa di Ceccarelli che dalla destra si è accentrato verso il centro dell’attacco, da qui fa partite un ottimo sinistro a giro che di poco esce alla destra di Tonti.

12′ pt Ora anche il Ravenna prova ad alzare il proprio baricentro, ancora nessun intervento per De Lucia però.

9′ pt FeralpiSalò sicuramente più pimpante di un Ravenna già sulla difensiva.

7′ pt Jidayi spazza la palla carambolata vicino alla linea di porta.

5′ pt Un errore di Tonti viene messo in corner da Caidi.

3′ pt Subito i padroni di casa a cercar di imporre il proprio gioco.

1′ pt Inizia il match, primo pallone tra i piedi del Ravenna.

Le squadre hanno già completato le procedure di riscaldamento cinque minuti all’inizio del match.

Un impegno severo attende il Ravenna oggi a Salò (ore 15) contro una Feralpisalò costruita per puntare in alto e invece protagonista di un avvio di stagione inferiore alle attese. In casa giallorossa, out Bolis e Papa, Giuseppe Magi va verso una conferma dell’undici che ha battuto la Virtus. Chance per De Grazia, mentre davanti Ferretti appare favorito leggermente su Martignago. Nella Feralpi sono out Mezzoni ed Hergheligiu, non al top Legati e Petrucci che partono dalla panchina come l’ex Gavioli.

Argomenti:

diretta

Feralpisalò

live

ravenna calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *