Diretta, Fano-Ravenna 1-1 finale (rivivi il live)

FANO-RAVENNA 1-1

FANO (3-5-2): Viscovo; Cargnelutti, Brero, Cason; Rodio, Marino (20′ st Scimia), Amadio, Gentile, Monti (20′ st Heatley); Ferrara (38′ st Sarli), Barbuti (20′ st Nepi). In panchina: Meli, Carpani, Santarelli, Sbarzella, Montero, Mainardi, Martella, Busini. Allenatore: Flavio Destro.

RAVENNA (3-5-2): Tomei; Alari (8′ st Ferretti), Codromaz, Jidayi; Shiba, Franchini (8′ st Benedetti), Esposito, Rocchi, Zanoni; Sereni (23′ st Cesaretti),  Martignago (31′ st Marozzi). In panchina: Tonti, Raspa, Fiore, Fiorani, Meli, Mancini. Allenatore: Leonardo Colucci.

ARBITRO: Virgilio di Trapani.

RETI: 12′ pt Gentile, 15′ st Martignago.

AMMONITO: Martignago, Cesaretti, Codromaz

NOTE: partita giocata a porte chiuse. Angoli 2-2.

49′ st Triplice fischio sull’ultima sventagliata di Ferretti. Fano-Ravenna finisce 1-1!

47′ st Tiro dalla distanza di Esposito che va vicinissimo ad un gol strepitoso da 35 metri. Palla di un nonnulla sopra la traversa

46′ st Iniziano i quattro minuti di recupero

45′ st Punizione dalla tre quarti per il Ravenna, sulla palla va Esposito che scodella in mezzo senza che nessuno riesca ad impattare il pallone

42′ st Tiro al volo di Zanoni da fuori area, palla lontana dalla porta di Viscovo

41′ st Tomei questa volta è puntuale nell’uscita con i piedi fuori dall’area per anticipare Nepi

40′ st Il Ravenna non può sostituire Codromaz sicuramente non al meglio in quanto ha finito le sostituzioni

38′ st Palla in profondità di Benedetti per Cesaretti che prova a coordinarsi al volo senza fortuna

37′ st Altro cambio per il Fano, dentro Sarli per Ferrara

36′ st Punizione per il Fano dai 20 metri, Gentile impatta sulla barriera poi Cason al volo spara altissimo

35′ st Azione personale di Nepi, entra in area e leggermente defilato dalla destra lascia partire il destro incrociato. Palla di pochissimo a lato

33′ st Lo stesso Codromaz ha subito un problema al ginocchio, zoppica vistosamente

31′ st Occasione per Gentile che si ritrova la palla in area e calcia, Codromaz s’immola a difesa della sua porta e salva il risultato

30′ st Dentro anche Marozzi al posto di uno stanco Martignago

28′ st Miracolo di Viscovo che tiene in partita i suoi. Cross di Benedetti dalla sinistra sul secondo palo la palla arriva sui piedi di Ferretti che calcia al volo ed in acrobazia, il gol gli è negato solo da un grande intervento del portiere avversario

27′ st Ritmi bassi negli ultimi minuti

24′ st Ammonito Cesaretti che trattiene Amadio in ripartenza

23′ st Pronta anche la risposta di Colucci che inserisce Cesaretti per Sereni

20′ st Triplo cambio per il Fano. Dentro Heatley, Nepi e Scimia, al posto di Babuti, Marino e Monti

20′ st Serie infinita di palloni recuperati a metà campo dal Ravenna che danno ancor più vigore all’azione degli ospiti

18′ st Gol meritato per un Ravenna che ormai da diversi minuti costringe nella propria metà campo il Fano

15′ st Serie di cross di Ferretti dalla destra che poi riesce a trovare Zanoni sul secondo palo. Il terzino serve in profondità Martignago che con il destro, decisamente defilato sulla sinistra batte in uscita Viscovo

15′ st PAREGGIA IL RAVENNA

13′ st Un paio di buone uscite bloccano azioni pericolose del Ravenna

10′ st Il Ravenna ora prova ad alzare decisamente il ritmo, i cambi hanno dato vivacità all’azione romagnola

8′ st Doppio cambio del Ravenna, dentro Ferretti e Benedetti al posto di Franchini ed Alari

6′ st Tiro al volo di Martignago defilato sulla destra, palla un paio di metri lontano dalla porta di Viscovo

3′ st Inizio controllato, niente da segnalare in questi primi minuti

1′ st Martignago batte il calcio d’inizio. Parte così il secondo tempo

Primo tempo che prima un Fano più completo e rimanda un Ravenna incapace di creare occasioni davvero pericolose nonostante un predominio nel possesso della palla. Il gol che si qui decide la partita è opera di Gentile che calcia al volo in maniera egregia da 35 metri un rinvio sbilenco di Tomei, trovando la porta sguarnita. Una reazione vera del Ravenna la si ha solo a tratti, ma l’opportunità più importante la creano ancora i padroni di casa con il tiro di Barbuti che viene salvato dall’intervento decisivo del portiere romagnolo

48′ pt Finisce in un nulla di fatto l’ultima azione del Ravenna del primo tempo. Squadre negli spogliatoi sull’1-0

47′ pt Il cross di Franchini diventa un tiro, la palla carambola sulla traversa ma prima era uscita sul fondo

45′ pt Tre minuti di recupero

43′ pt Grandissima occasione per il Fano, Amadio serve in profondità Barbuti e l’attaccante con il destro in piena area con il destro costringe Tomei al grandissimo intervento

40′ pt Tiro di Martignago, facile la presa di Viscovo

38′ pt Prova di nuovo ad alzare i ritmi il Ravenna nel finale di primo tempo

36′ pt Ci prova anche Franchini dalla distanza, altro tentativo impreciso

35′ pt Sereni prende palla dalla tre quarti e tagliando il campo da sinistra a destra si accentra per trovare il tiro. Palla un paio di metri abbondanti fuori dallo specchio della porta

33′ pt Partita che dopo il gol è notevolmente scesa di livello. Le due formazioni stanno facendo tanti errori in fase d’impostazione

30′ pt Martignago entra duro ed in ritardo su Cason, l’attaccante ravennate è il primo ammonito del match

28′ pt Altra pausa nel match questa volta lo scontro è tra Marino e Jidayi

25′ pt Ora decisamente meglio il Ravenna, che fa la partita e attacca con tanti effettivi

22′ pt Contropiede guidato da Martignago che fa tutto da solo e con due uomini sulle sue tracce prova il sinistro dai 20 metri. Palla lontana dalla porta di Viscovo

20′ pt Duro scontro tra Barbuti e Jidayi, lungo stop per permettere le cure del caso

17′ pt Ravenna che comunque fa più fatica degli avversari nella costruzione

15′ pt Reazione del Ravenna che alza i propri ritmi. L’occasione arriva tra i piedi di Sereni che raccoglie un rinvio della difesa del Fano e calcia al volo. Palla alta sopra la traversa

12′ pt Follia di Tomei che esce dalla propria area e al volo con i piedi prova a rilanciare l’azione, svirgola però il pallone che s’impenna. Gentile è il più lesto ad arrivare sul pallone e con il sinistro al volo splendido dai 35 metri centra la porta sguarnita del Ravenna.

12′ pt FANO IN VANTAGGIO!

10′ pt Lampo di Martignago a centrocampo, l’attaccante viene poi steso da Marino

7′ pt Martignago e Sereni hanno vinto i ballottaggi della vigilia per Colucci in attacco, si siedono in panchina pronti ad entrare a partita in corso Ferretti e Cesaretti

5′ pt Palla costantemente nei piedi dei padroni di casa che fanno la partita, il Ravenna non riesce a ripartire

3′ pt Fano decisamente meglio in questo inizio di partita, Ferrara è il primo a tentare il tiro, palla deviata da Codromaz in calcio d’angolo

1′ pt Iniziato il match, primo pallone per il Fano

Buon pomeriggio e benvenuti alla Diretta Live di Fano-Ravenna, match valido per la 27° giornata di Serie C Girone B.

Una domenica di capitale importanza per il Ravenna, impegnato oggi pomeriggio (ore 15) in un delicato scontro salvezza allo stadio Mancini contro il Fano. Tra i padroni di casa è squalificato Bruno e sono assenti anche gli infortunati Valeau e Paolini, in panchina Carpani. Si va quindi verso la conferma dell’undici vittorioso a Mantova. Per i giallorossi alla lunghissima lista di assenti si è aggiunto ieri anche il difensore Boccaccini, che potrebbe recuperare per il turno infrasettimanale di mercoledì.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui