Diretta, Cesena-Legnago 0-3 finale (rivivi il live)

CESENA-LEGNAGO 0-3

CESENA (4-3-3): Nardi; Ciofi, Ricci (34′ st Munari), Gonnelli, Favale (34′ st Tonetto); Capellini (23′ st Zappella), Petermann (38′ st Vallocchia), Steffè; Borello (1′ st Sorrentino), Bortolussi, Russini. In panchina: Venturini, Fabbri, Lepri. Allenatore: William Viali.

LEGNAGO (4-3-2-1): Pizzignacco; Ricciardi, Perna (29′ st Pellizzari), Stefanelli, Girgi; Laurenti (12′ st Bulevardi), Yabrè, Antonelli; Chakir (29′ st Rolfini), Lazarevic (17′ st Giacobbe); Buric (17′ st Grandolfo). In panchina: Pavoni, Corvi, Bondioli, Zanoli, Ruggero, Mazzali,Morselli, Allenatore: Giovanni Colella.

ARBITRO: Perri di Roma

RETE: 34′ pt Buric, 30′ st Pellizzari, 45′ st Grandolfo

AMMONITI: Perna, Gonnelli

NOTE: Partita a porte chiuse. Angoli 3-7.

49′ st TRIPLICE FISCHIO! CESENA-LEGNAGO FINISCE 0-3

48′ st Partita che ormai da temo ha poco da dire, si attende solo il fischio finale

46′ st Saranno 4 i minuti di recupero

45′ st Rinvio sbagliato di Nardi che finisce sulla testa di Antonelli che serve direttamente Grandolfo. L’attaccante senza pensarci due volte tira in porta e Nardi non può nulla

45′ st TRIS DEL LEGNAGO!

43′ st Sbracciata di Gonnelli che ferma Giacobbe e diventa il primo ammonito dei suoi

41′ st Il Cesena non è mai riuscito a liberarsi della pressione costante del Legnago

39′ st Russini prova a scodellare in area, ma c’è un fallo di un attaccante bianconero

37′ st Tiro di Sorrentino che riesce a tener palla e poi calcia chiudendo troppo con il pallone che finisce sull’esterno della rete

36′ st Ultimo cambio per i padroni di casa che inseriscono Vallocchia al posto di Petermann

35′ st Colpo di testa di Grandolfo che stacca tutto solo in area, l’attaccante non riesce a dare forza alla palla che finisce docile tra le braccia di Nardi

33′ st Cesena che non riesce più a produrre nulla di realmente pericoloso, anzi soffre l’iniziativa avversaria

31′ st Subito doppio cambio per Viali che inserisce Tonetto e Munari al posto di Favale e Ricci

30′ st Gol strepitoso di Pellizzari che tira al volo dai 35 metri sulla ribattuta sugli sviluppi di un corner. Palla sotto l’incrocio dove Nardi non può arrivare

30′ st RADDOPPIA IL LEGNAGO!

28′ st Altro doppio cambio per il Legnago, che inserisce Pellizzari e Rolfini, al posto di Perna e Chakir

26′ st Ammonito Ricciardi che trattiene Sorrentino, la palla era comunque arrivato sui piedi di Bortolussi in posizione irregolare

25′ st Secondo tempo sin qui piuttosto brutto, nessuna vera occasione da una parte e dall’altra

23′ st Il Cesena cambia inserendo Zappella al posto di Capellini

21′ st Stefanelli sul secondo palo cerca di fare la sponda in area, la palla carambola sui piedi di Capellini che spazza

19′ st Perna ferma duro la ripartenza di Russini, il centrale diventa il primo ammonito del match

18′ st Cross dalla destra di Ricciardi, Ricci dal centro dell’area mette in corner

15′ st Doppio cambio per il Legnago, dentro Grandolfo e Giacobbe, escono Buric e Lazarevic

14′ st Punizione dal lato sinistro dell’area per Petermann, libera l’area la difesa del Legnago

11′ st Tiro di prima di Favale che però non trova la porta

10′ st Cambio per il Legnago dentro Bulevardi al posto di Laurenti

8′ st Cesena che conquista un calcio d’angolo, ma la posizione di Sorrentino non è regolare

5′ st Inizio difficile per il Cesena che sta commettendo tanti errori in fase d’impostazione

3′ st Nardi regala palla ad Antonelli, poi sul rito del centrocampista para con i pugni, ma c’è anche il fuorigioco di Buric

1′ st Risponde subito il Cesena, cross in mezzo di Favale arriva troppo scomposto Bortolussi per mettere la palla in gol

1′ st Antonelli fa tutto da solo ed arriva al tiro, palla lontana dalla porta di Nardi

1′ st Inizia il secondo tempo. Per il Cesena dentro Sorrentino al posto di un Borrello

Il primo tempo va agli archivi dopo un avvio frizzante dei padroni di casa che vanno vicini al gol con Borrello. Poi però la reazione del Legnago che alza il proprio raggio d’azione fino a trovare il vantaggio grazie al tiro da fuori area di Buric al 34′. Servirà una vera reazione dei bianconeri nel secondo tempo per ribaltare una partita che si è messa male

46′ pt Lancio di Ricci per Russini che manca l’aggancio con la sfera che finisce tra le mani di Pizzignacco. Termina così il primo tempo 0-1 in favore del Legnago

45′ pt Un minuto di recupero

43′ pt Russini taglia il campo da sinistra verso il centro e poco prima dell’area prova a servire Bortolussi, palla troppo lunga

42′ pt Cesena che dopo il gol non è ancora riuscito a rendersi davvero pericolosa dalle parti di Pizzignacco

40′ pt Favale raccoglie la respinta della difesa e lascia partire di destro che però finisce alle stelle

39′ pt Cross di Favale che trova in area Capellini che cerca la sponda per Bortolussi, Perna si rifugia in corner

37′ pt Gioco a lungo fermo per permettere le cure del caso a Steffè che comunque sembra in grado di continuare

35′ pt Il Legnago ha trovato il gol dello 0-1 proprio nel suo momento migliore, ormai da qualche minuto infatti gli ospiti occupavano con continuità la metà campo cesenate

34′ pt Errore di Borrello in fase d’impostazione che regala palla ad Antonelli che a sua volta serve Buric. L’attaccante un metro fuori area lascia partire il destro a giro che bacia il palo e supera senza possibilità di replica Nardi

34′ pt LEGNAGO IN VANTAGGIO!

33′ pt Colpo di testa di Chakir che però non riesce a trovare la porta

31′ pt Doppia grande occasione per il Legnago. Chakir semina il panico superando un paio di avversari prima di mettere il pallone in mezzo dove Lazarevic conclude di prima, attento Nardi che poi sulla ribattuta chiude magnificamente lo specchio ad Antonelli

28′ pt Dopo un inizio piuttosto divertente e frizzante i ritmi si sono piuttosto abbassati

26′ pt Negli ultimi minuti sicuramente meglio il Legnago che rimane costantemente nella metà campo offensiva

24′ pt Antonelli tira sulla ribattuta della difesa cesenate, palla un paio di metri fuori dalla porta di Nardi

23′ pt I padroni di casa riescono a liberare l’area dopo una serie di calci d’angolo per il Legnago

22′ pt Ricci libera l’area sugli sviluppi del primo corner per gli ospiti

20′ pt La partita in questo momento la fa sicuramente il Cesena, ma le ripartenze avversarie sono veloci e pericolose

18′ pt Sugli sviluppi di un calcio di punizione Petermann trova in area Ciofi che fa la sponda per Cappellini. Il centrocampista bianconero lascia partire il destro, ribattuto dalla difesa per il primo corner del match

15′ pt Servizio in profondità di Petermann per Bortolussi, l’attaccante a centro area non riesce ad agganciare un pallone comunque difficile

14′ pt Cross dalla destra di Antonelli, libera l’area Ricci

12′ pt Azione personale di Buric che alla fine conquista il fondo e mette un cross in mezzo sul quale Steffè anticipa Antonelli

10′ pt Cesena che negli ultimi minuti ha alzato il proprio raggio d’azione mettendo in difficoltà seria gli ospiti almeno in un paio di occasioni

8′ pt Grande occasione per il Cesena. Buona serpentina per di Favale che alla fine serve Borrello, l’esterno dal dischetto apre il sinistro a giro che finisce di centimetri fuori dalla porta di Pizzignacco

7′ pt Punizione dalla tre quarti per il Cesena, la battuta di Russini trova in area Gonnelli il cui colpo di testa finisce alto sopra la traversa.

5′ pt Russini entra in area, salta secco Girgi e prova a mettere una palla in mezzo dove nessun compagno però riesce ad arrivare

2′ pt Primo squillo del Legnago, cross dalla destra di Antonelli sul quale non arriva puntuale Buric che comunque indirizza verso la porta. Blocca basso Nardi

1′ pt Calcio d’inizio battuto dal Cesena, subito giro palla tra i difensori

Squadre in campo, pochi istanti ed inizierà il match

Match chiave nella lotta alle posizioni di vertice per i bianconeri che al netto delle due partite da recuperare vuole riproporsi nelle zone più nobili della classifica. Il 3 punti mancano dal 22 febbraio quando i ragazzi di Viali vinsero 3-0 al Manuzzi contro il Carpi

Buon pomeriggio e benvenuti alla Diretta Live di Cesena-Legnago valida per la 33^ giornata di Serie C girone B.

Altro giro, altro infortunio. Nel Cesena è assente anche Salvatore Caturano: ieri a fine allenamento ha accusato problemi al flessore destro. In mattinata si è sottoposto ad ecografia che ha dato esito negativo, ma Viali ha deciso comunque di mandarlo in tribuna. La sua assenza si unisce a quelle di Longo, Di Gennaro, Zecca, Collocolo, Capanni, Maddaloni, Ardizzone, Benedettini e Nanni.

Colella perde per un problema muscolare Gasperi, uno dei due ex. L’altro ex, Yabre, sarà in cabina di regia.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui