CESENA-FERALPISALO’ 2-4

CESENA (4-3-3) Satalino; Ciofi, Ricci, Gonnelli, Aurelio; Capellini (12′ st Collocolo), Petermann, Sala (27′ st Steffè); Bortolussi (42′ st Zecca), Caturano, Capanni (1′ st Russini). A disp.: 33 Nardi, 2 Longo, 3 Maddaloni, 11 Munari, 16 Favale, 29 Campagna, 19 Nanni, 28 Koffi. Allenatore: William Viali

FERALPISALO’ (4-3-3) De Lucia; Bergonzi, Giani, Bacchetti, Rizzo; Scarsella, Carraro, Morosini (25′ st Gavioli); Petrucci (15’ st Ceccarelli), Miracoli (15’ st De Cenco), D’Orazio (36′ st Tulli). A disp.: 1 Liverani, 3 Brogni, 14 Vitturini, 18 Messali, 29 Mezzoni, 26 Pinardi. Allenatore: Massimo Pavanel

ARBITRO: Fiero di Pistoia

RETE: 20′ pt Rizzo, 38′ pt Bortolussi, 4′ st Giani, 14′ st Caturano, 42’st Scarsella, 50′ st Gavioli

AMMONITO: Sala, Ceccarelli, Caturano.

NOTE: Pomeriggio piovoso, campo in discrete condizioni. Spettatori 600 circa. Angoli 5-4 per la Feralpisalò.

Un Cesena discreto quando deve palleggiare ma imbarazzante in difesa si fa travolgere nel finale dalla Feralpisalò. Il tecnico Viali avrà tantissimo da lavorare per migliorare una fase difensiva assolutamente deleteria.

50′ st GAVIOLI PER IL POKER. All’ultimo secondo errore di Satalino al rinvio, a centrocampo grande giocata in verticale di Carraro per Ceccarelli, che sull’uscita di Satalino centra il palo, a rimbalzo il più lesto è Gavioli che firma il definitivo 2-4.

48′ st. Ultimo disperato assalto del Cesena: Russini svirgola e calcia fuori

45′ st. Cinque minuti di recupero. Clamorosa la doppia dormita di Ricci che ha portato al 2-3

42′ st SCARSELLA PER IL 2-3. Pazzesco al Manuzzi: Scarsella firma il 2-3 di testa su cross di Ceccarelli. Ma subito prima lo stesso Scarsella aveva colpito il palo, sempre di testa: assente ingiustificato Ricci.

35′ st. Intanto c’è discussione per quanto accaduto al 32′ st. Con il portiere De Lucia che fa ripartire l’azione con un rinvio e con Bacchetti che ferma la palla in area con le mani e poi calcia il rinvio. Il Cesena protestava chiedendo il rigore, l’arbitro dopo 5 secondi di indecisione ha fatto ripartire con il rinvio, punendo, probabilmente, la presenza in area di Bortolussi. Episodio particolare.

34′ st. Il Cesena spinge alla ricerca del gol, i pochi presenti incitano; centrale il destro di Steffè da 25 metri

33′ st. Espulso il direttore sportivo della Feralpisalò, Oscar Magoni

29′ st. Bellissima azione corale per il Cesena e palla di Aurelio che arriva in qualche modo a Ciofi: destro molto alto

27′ st. Dentro Steffè per Sala. L’ex Primavera del Milan è apparso troppo pigro in fase di non possesso, ma ha dato una discreta mano in costruzìone

23′ st. Sugli sviluppi del quarto corner per il Cesena, Collocolo segna ma dopo aver commesso netto fallo. Gol annullato.

14′ st, CATURANOOOO: 2-2. De Lucia respinge un primo tiro di Bortolussi dal limite, riprende Petermann che calcia dai 20 metri: De Lucia non è perfetto e Caturano a rimbalzo (in sospetto fuorigioco) fa 2-2. Rivista in tv, è regolare la posizione di Caturano: lo tiene in gioco Rizzo

12′ st. Petermann: sinistro in curva. Dentro Collocolo per Capellini

11′ st. Satalino si oppone a mani aperte a conclusione di Carraro dal limite dopo rinvio corto di Ricci. Pronto Collocolo: uscirà Capellini

9′ st. Bello sviluppo del Cesena e sponda di Bortolussi per Caturano, che dai 20 metri spara in una curva Mare deserta.

7′ st. Ammonito Sala per un brutto fallo su Rizzo. Sala è palesemente in difficoltà

4′ st, GIANI PER L’1-2. Sala si appisola sul tocco di Caturano e la Feralpisalò conquista il terzo corner. Batte Morosini, Caturano si fa anticipare da Giani che riporta avanti i lombardi.

1′ st. PRONTO RUSSINI. Si sta esaurendo l’intervallo. Nel Cesena entrerà Russini, con cui Viali sta parlando in questo momento. Probabile che a lasciargli il posto sia Capanni. Confermato il cambio: dentro Russini per Capanni. Partiti

45′ pt, FINISCE IL PRIMO TEMPO, pareggio nel complesso giusto tra Cesena e Feralpisalò. Bianconeri in svantaggio per la terza partita consecutiva, ma capaci di rialzarsi prima del riposo con una girata di testa fantastica di Mattia Bortolussi

38′ pt. EUROGOL DI BORTOLUSSI. Azione di Ciofi a destra e cross all’altezza del primo palo, dove Bortolussi di testa devia sotto l’incrocio. Gol fantastico

34′ pt. D’Orazio con il destro a giro dal vertice dell’area: Satalino si difende con i pugni.

32′ pt. Il Cesena sta faticando a ritrovarsi. Ora un contropiede 4 contro 4 con Capanni che perde l’attimo per servire Sala e poi conclude sui difensori.

26′ pt. Intanto c’è il secondo corner per la Feralpisalò. Satalino esce male ma la allunga in fallo laterale

25′ pt. Il Cesena invoca il rigore per un sospetto tocco di mano di Bacchetti ad anticipare il colpo di testa di Bortolussi su cross di Capellini.

20′ pt, FERALPI IN VANTAGGIO. Al primo tiro, sugli sviluppi del primo corner, la Feralpisalò passa: angolo di Morosini, Scarsella a centro area controlla con il braccio sinistro (fallo netto non visto) e Rizzo al volo di sinistro realizza.

6′ pt. Annotazioni tattiche: il Cesena in fase di non possesso tiene le tre punte molto strette per cercare di schermare Carraro; la Feralpisalò, invece, quando difende si mette 4-4-1-1, abbassando gli esterni d’attacco e avanzando Morosini tra le linee.

3′ pt. Sala con il sinistro dai 20 metri dopo una bella manovra in linea bianconera. De Lucia si accartoccia e blocca.

1′ pt. Partiti

Una bellissima immagine dell’Orogel Stadium-Dino Manuzzi di Cesena (foto Gianmaria Zanotti)

IL PREPARTITA

Il Cesena torna al Manuzzi per il terzo appuntamento settimanale. Rinfrancata dalla bella vittoria di Perugia, la prima della stagione, la squadra di William Viali si ritrova di fronte l’ambiziosa Feralpisalò, nuovamente costruita per un campionato da vivere nelle prime posizioni. Indisponibile per infortunio Ardizzone, Viali stravolge la squadra, piazzando in difesa Ciofi e Aurelio sulle fasce, con Ricci e Gonnelli al centro. A centrocampo prima da titolare per Sala, che rileva Collocolo, mentre in attacco sarà il giovane talento Capanni ad affiancare Bortolussi e Caturano. Nella serata di venerdì è pervenuto il decreto del Presidente della Regione che ha consentito l’ingresso fino ad un massimo di mille spettatori. Alle 14.45, al Manuzzi ci sono poco più di 500 persone. Nella Feralpisalò sono out gli infortunati Legati, Guidetti ed Hergheligiu.

Argomenti:

diretta

Feralpi Salò

Lega pro

live

SERIE C GIRONE B

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *