CESENA-FANO 3-0

CESENA (4-3-3): Satalino (36′ pt Nardi); L. Longo, Gonnelli, Ciofi, Favale; Collocolo (1′ st Sala), Petermann (30′ st Campagna), Steffè; Koffi (19′ st Capanni), Bortolussi, Russini (1′ st Nanni). A disp.: 30 Bizzini, 3 Maddaloni, 6 Aurelio, 11 Munari, 13 Ricci, 17 Ardizzone. All.. William Viali

FANO (4-3-1-2): Meli; Cargnelutti (29′ st Rillo), Di Sabatino, Bruno, Paolini; Scimia (1′ st Said), Amadio (36′ st Isacco), Parlati; Carpani; Baldini (1′ st S. Longo), Ferrara (1′ st Nepi). A disp.: 1 Viscovo, 12 Santarelli, 11 De Vito, 19 Monti, 9 Barbuti, 17 Sarli, 21 Mainardi. All.: Marco Alessandrini

ARBITRO: Repece di Perugia.

RETE: 3′ pt Ciofi, 18′ pt e 28′ pt Bortolussi

AMMONITI: Collocolo, Carpani, Russini e Isacco

ESPULSO: 39′ st Said.

NOTE: Spettatori mille circa, 400 paganti. Angoli 7-1 per il Fano.

48′ st. Finisce qui. Il Cesena batte 3-0 il Fano grazie ad un feroce primo tempo e sale a quota 10.

47′ st. Si aspetta il triplice fischio, mentre crolla a terra Gonnelli dopo contrasto con Sebastiano Longo

45′ st. Il Cesena sta gestendo con serenità questo finale. La prima vittoria al Manuzzi del 2020, prima vittoria interna dell’era Viali, si avvicina. Segnalati 3 minuti di recupero

44′ st. Ammonito Isacco.

40′ st. I mille spettatori del Manuzzi intonano Romagna Mia

39′ st, ESPULSO SAID. Terzo fallo in 40 secondi per Said, questo, da dietro su Steffè, costa l’inevitabile secondo giallo. Fano in dieci

38′ st. Nono fallo contro il Fano: Said interrompe il contropiede di Capanni e rimedia un giusto giallo

37′ st. Fallo numero 28 fischiato contro il Cesena

36′ st. Settimo corner per il Fano mentre Isacco rileva Amadio. Cambi esauriti

31′ st. Primo corner del Cesena nella partita. Meli abbranca in presa sulla sponda di Gonnelli

29′ st. Mezza rovesciata alta di Parlati. Due cambi: esce Petermann, debutta Campagna.

23′ st. Ora è Leonardo Longo in area decisivo in area a stoppare gli assalti del Fano. Male il Cesena in questa fase

22′ st. Gonnelli salva su Sebastiano Longo dopo un grave errore di Ciofi in uscita. Il Cesena non deve staccare la spina

19′ st. Esce Koffi, dentro Capanni

17′ st. C’è Bortolussi a terra, toccato duro da Paolini

14′ st. Il Fano sta cercando di riaprire la partita; buono l’impatto di Said

11′ st. Nardi sereno su destro di Cargnelutti dai 18 metri.

9′ st. Gonnelli nei pressi della linea devia in corner una conclusione debole ma pericolosa di Sebastiano Longo in mischia

4′ st. Bella manovra del Cesena a sinistra ma cross di Favale su Meli.

1′ st. Cinque cambi nell’intervallo. Si riparte. Viali toglie gli ammoniti Russini e Collocolo. Alessandrini cambia tutto l’attacco, con Sebastiano Longo e Nepi per Baldini e Ferrara.

47′ pt. Si chiude un primo tempo a forti tinte bianconere. Cesena al riposo sul 3-0 grazie al primo gol in C di Andrea Ciofi e alla doppietta di uno spietato Mattia Bortolussi, due giocatori su cui la società e Zebi vogliono costruire la squadra del futuro. Unica nota stonata, l’infortunio di Satalino.

45′ pt. Due minuti di recupero. Punizione per il Cesena dal limite dell’area difesa da Nardi

42′ pt. Due corner consecutivi per il Fano. Sugli sviluppi del secondo, colpo di testa tenero di Carpani bloccato da Nardi

36′ pt. Viali costretto al cambio. Probabile distorsione alla caviglia sinistra. Entra Nardi

35′ pt. Attenzione, problema a una caviglia per Satalino. Il portiere in uscita anticipa Baldini, che va dritto e lo stende.

33′ pt. Ammonito Russini per un fallo su Scimia. Già 15 i falli fischiati contro un Cesena molto aggressivo e determinato

30′ pt. CESENA A UN PASSO DAL POKER. Altra splendida azione, questa volta di Russini, e grande palla per l’inserimento di Longo, il cui destro si schianta contro l’incrocio dei pali

28′ pt, BORTOLUSSI: 3-0. Grande azione in verticale del Cesena, con splendida sponda di tacco di Koffi per la fuga di Bortolussi. Destro non irresistibile su cui Meli non è impeccabile. Palla in rete e 3-0. Per Bortolussi 5 gol in 6 partite

23′ pt. Bravo Satalino a mettere in corner una punizione di Parlati. Dalla bandierina parte il contropiede del Cesena, con Carpani che abbatte Russini e rimedia il giallo.

18 pt, BORTOLUSSI: 2-0. Il Fano palleggia bene e pressa alto, il Cesena in contropiede colpisce: grande Koffi a sinistra e cross lungo per la sponda aerea di Leonardo Longo che la telecomanda sulla testa di Bortolussi per il 2-0.

14′ pt. Repece fischia come il treno che sta passando ora dietro la curva ferrovia: già 14 falli, 9 contro il Cesena.

10′ pt. Ammonito Collocolo per aver fermato la ripartenza di Parlati: la mezzala ha cercato di rimediare ad un errore di Longo. Nove falli in 10 minuti, in avvio. Gli ultimi 5 del Cesena dopo che i primi 4 li aveva commessi il Fano.

7′ pt. Nell’era Viali il Cesena non era mai passato in vantaggio.

5′ pt. Reazione del Fano e tiro dai 25 metri di Cargnelutti con la palla che sfila larga alla destra del palo di Satalino,

3′ pt, CESENA IN VANTAGGIO: CIOFI. Prima da capitano e primo gol tra il difensore centrale del Cesena, Petermann pennella una punizione da sinistra e Ciofi di testa la devia nell’angolo lontano.

1′ pt. Partiti

IL PRE-PARTITA

Caccia alla seconda vittoria consecutiva e al primo brindisi stagionale al Manuzzi. Il Cesena ha tanto da chiedere a questo appuntamento dell’Orogel Stadium Manuzzi ma di fronte ci sarà un avversario pericoloso come il Fano. William Viali dovrà fare a meno dello squalificato Capellini a centrocampo e in attacco degli infortunati Caturano e Zecca. In attacco ci sarà Koffi, e non Nanni, a rilevare il capitano bianconero, mentre per il resto Viali ripropone i dieci undicesimi della formazione che domenica scorsa ha espugnato Gubbio. In casa marchigiana Barbuti va in panchina, mentre in attacco ci sono Ferrara e Baldini. In difesa torna Di Sabatino al posto dello squalificato Zigrossi con Paolini come terzino sinistro. A centrocampo a sorpresa il neozelandese Scimia, lo scorso anno compagno di squadra di Collocolo al Rende.

Argomenti:

cesena

diretta

fano

live

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *