Dipendenti senza green pass a Bellaria e Ravenna: a scuola arrivano i carabinieri

Bene, ma non benissimo. Nel giorno della presa di servizio da parte del personale scolastico, la prima campanella non è suonata proprio per tutti. Semaforo rosso infatti per una manciata di dipendenti di alcune scuole della Romagna: senza il green pass non sono potuti entrare per lavorare. In un caso, a Bellaria, sono dovuti intervenire i carabinieri perché una lavoratrice ha insistito un po’ troppo per entrare comunque. A Ravenna situazioni analoghe per tre lavoratrici di un liceo. Tra Forlì e Cesena non sono stati registrati problemi, almeno per il personale che ieri era in servizio.

Articolo completo sul Corriere Romagna in edicola.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui