Difesa della costa. 20mila metri cubi di sabbie in arrivo sugli arenili di Valverde e Villamarina

CESENATICO. Un intervento di manutenzione straordinaria, finanziato dalla Regione con 270mila euro complessivi, per trasportare 20mila metri cubi di sabbie sugli arenili, così da consolidare le spiagge soggette a una forte erosione. È quello in attualmente in corso a Cesenatico (FC), nelle località di Valverde Villamarina, in vista dell’avvio della stagione balneare, prevista per fine maggio. Si tratta di un intervento aggiuntivo e ulteriore rispetto a quelli previsti dal “Progettone 4”. Sempre a Cesenatico, infatti, il maxi-cantiere di ripascimento della costa romagnola ha visto già concludersi i lavori sulla spiaggia di Ponente, con lo spostamento di oltre 100mila metri cubi di sabbie prelevati al largo con la draga.

Il tutto all’interno dell’appalto da circa 20 milioni di euro stanziati dalla Regione per le opere di difesa della costa romagnola da Ravenna a Misano Adriatico. La progettazione e la direzione dei lavori dell’intervento di manutenzione straordinaria sono seguiti dai tecnici dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione civile, in coordinamento con il Comune di Cesenatico. Tutte le informazioni sui lavori in corso in Emilia-Romagna per la sicurezza del territorio si trovano sul sito: https://www.regione.emilia-romagna.it/territoriosicuro.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui